TGCOM24
LE NEWS IN TEMPO REALE 24 ORE SU 24. VIDEO, CRONACA, TELEVISIONE, SPORT, MOTORI, VIAGGI

SportMediaset

Serie A: la Fiorentina vince 3-0 a Catania, doppietta di Matri

Debutto super per l'attaccante in maglia viola. A segno anche Mati Fernandez

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Matri, che debutto! Alla prima con la Fiorentina, l'ex Milan mette a segno una doppietta nel 3-0 della Viola al Massimino contro il Catania: ora toscani a -3 dal Napoli. Buon inizio degli uomini di Maran, tornato in panchina al posto dell'esonerato De Canio. Al 25' la svolta della gara: Mati Fernandez mette dentro l'1-0 degli ospiti su sponda di Matri, che poi va in gol al 28' e al 41'. Nella ripresa la squadra di Montella amministra il risultato.

LA PARTITA
Sulla panchina del Catania riecco Maran, richiamato al posto dell'esonerato De Canio. Lodi squalificato, dentro il debuttante Rinaudo nel ruolo regista di emergenza. Nella Fiorentina subito Matri nel tridente con l'ex Vargas e Cuadrado larghi. Mati Fernandez preferito ad Aquilani.

Due gare in una nel primo tempo del Massimino. Fino al 25' è il Catania a fare la partita, con la Fiorentina bloccata sugli esterni e con gli spazi tutti chiusi che può solo provarci con le conclusioni da lontano: Cuadrado al 15' la spara altissima. Buon pressing a centrocampo di Rinaudo e Plasil, che limitano di molto il raggio d'azione di Borja Valero e Pizarro: i rossazzurri aspettano i viola e poi ripartono, sfruttando la velocità dei suoi tre terminali d'attacco. Savic devia in angolo la conclusione di Castro, che poi ci prova di testa. Neto para senza problemi. Al minuto 25' la svolta: sponda di Matri e Mati Fernandez con un esterno destro da fuori area fulmina Frison. Passano 3' e arriva il raddoppio, che porta la firma di Matri, bravo a raccogliere il traversone dalla sinistra di Pasqual e ad anticipare Spolli. Trovato l'uno-due, la Fiorentina diventa assoluta padrona del campo. Lampo rossazzurro con una punizione di Barrientos su cui Neto non ha problemi, ma ormai è monologo viola e al 41' ecco il tris ancora con Matri, pronto a raccogliere una respinta-miracolo di Frison su conclusione di Mati Fernandez e a insaccare. Un debutto da sogno per l'ex attaccante del Milan con la nuova maglia.

A inizio ripresa per il Catania dentro Leto per Rolin; tra le fila della Fiorentina in campo Matos per Matri (ha avvertito un piccolo problema al polpaccio) e Roncaglia per Tomovic, vittima di un infortunio al ginocchio. E proprio il nuovo entrato Matos si becca un calcio in testa da Spolli, non sanzionato dall'arbitro Banti. La Fiorentina fa il suo gioco e tiene lontano il Catania dalla propria area. Al 60' Mati Fernandez sfiora il poker, colpendo la traversa su punizione. Segnali di risveglio degli uomini di Maran, con un tiro da fuori di Leto deviato in angolo. Ma la Viola controlla senza problemi e gioca in assoluta scioltezza. Dentro Ambrosini per Borja Valero e nel Catania Keko per Castro e Guarente per Rinaudo. La partita non ha più nulla da dire. Gioia Fiorentina, che accorcia sul Napoli, ora a tre punti. Per Maran e il Catania è notte fonda.

LE PAGELLE
Matri 8 - Debutto da sogno in viola per l'attaccante. Un assist e due gol in 45', cosa chiedere di più. E al Milan qualcuno si morderà già le mani...

Mati Fernandez 7,5 - Montella lo preferisce ad Aquilani e indovina la mossa: sblocca il risultato, ci mette lo zampino nel terzo gol e colpisce anche una traversa su punizione.

Pasqual 7 - Determinante il suo apporto sulla fascia e partecipa alle azioni di tutti e tre i gol.

Rolin 4,5 - Regge una ventina di minuti nel ruolo inedito di terzino destro poi crolla di fronte alle discese di Pasqual. E Maran lo toglie dopo 45'.

Spolli 4 - Si fa anticipare da Matri in occasione del 2-0. Incredibile calcio in testa a Matos a terra: né arbitro né guardalinee vedono nulla...

IL TABELLINO
Catania-Fiorentina 0-3
Catania (4-3-3): Frison 5; Rolin 4,5 (1' st Leto 5,5), Bellusci 5,5, Spolli 4, Biraghi 5; Izco 5,5, Plasil 5,5, Rinaudo 5,5 (34' st Guarente sv); Bergessio 5, Barrientos 5, Castro 4,5 (27' st Keko 5,5). A disposizione: Andujar, Ficara, Capuano, Legrottaglie, Monzon, Gyomber, Boateng, Petkovic, Maxi Lopez. All.: Maran 5
Fiorentina (4-2-3-1): Neto 6,5; Tomovic 6 (1' st Roncaglia 6), G. Rodriguez 6, Savic 6, Pasqual 7; Mati Fernandez 7,5, Pizarro 6,5 , B. Valero 6,5 (27' st Ambrosini 6); Cuadrado 6,5, Matri 8 (1' st Matos 6), Vargas 6,5. A disposizione: Lupatelli, Rosati, Compper, Joaquin, Vecino, Aquilani, Wolski, Rebic, Ilicic. All.: Montella 7.
Arbitro: Banti
Marcatori: 25' Mati Fernandez, 28', 41' Matri
Ammoniti: Rinaudo, Barrientos (C), G.Rodriguez (F)

 

 

TAGS:
Serie A
Catania Fiorentina
20.a giornata

I VOSTRI COMMENTI

benjy88 - 20/01/14

DEMARTIC QUESTO LO DICI TU.. LE PRIME PUNTE ANCHE SE SCARSE RICORDATI CHE HANNO SEMPRE MERCATO.. IL MILAN LO HA PAGATO 12 MLN CHE FACEVA TRIBUNA ALLA JUVE.. SE FARA' 15 GOALS IN UN SOLO GIRONE PERCHE' DOBBIAMO REGALARLO??SE FARA' TANTI GOALS 15 MLN SARA' LA CIFRA MINIMA DA RICHIEDERE..

segnala un abuso

demartic - 20/01/14

Ed anche se facesse 10 goal nel resto della stagione, e mi sembra avviato sulla buona strada, che farete alla fine della stagione? Chiedete 15 mln? Ve lo rimandano impacchettato con tanto di fiocchetto in testa, avreste solo un'altro ingaggio, e nemmeno tanto dolce, da pagare...

segnala un abuso

benjy88 - 20/01/14

Matri 8 - Debutto da sogno in viola per l'attaccante. Un assist e due gol in 45', cosa chiedere di più. E al Milan qualcuno si morderà già le mani...
MA CHI SI MORDE LE MANI??SPERIAMO CHE LO RISCATATNO A CARO PREZZO!!MA PERCHE' IN QUESTO SITO(UNICO AL MONDO) SI DICE SEMPRE IL CONTRARIO DI TUTTO??

segnala un abuso

sempre1897 - 20/01/14

cOSA CENTRA CONTE??PARLA DEL TUO MILAN CHE IERI VI HAN REGALATO UN RIGORE CHE LA PALLA ERA GIà FUORI QUANDO C'è STATO IL FALLO..ZITTO,E RINGRAZIA CHI SAI TU!!

segnala un abuso

2105LUCIO - 20/01/14

Non vedo il problema! Normale che un attaccante come Matri in una grande fa quello che ha fatto a Milano e Torino. In una squadra di seconda fascia come Fiorentina, Cagliari risalta eccome...ma resta un giocatore mediocre per le squadre di blasone. Questa è la realtà numeri alla mano.

segnala un abuso

sebypass82 - 20/01/14

Vedi benjy88 Matri sarà anche mediocre, ma giocare nella Fiorentina è facile, la viola è davvero uno spettacolo. A Firenze serviva un attaccante ed attaccante è arrivato in attesa di Gomez.. Grande società!!!

segnala un abuso