Un libro a settimana

Un libro a settimana: "L'URSS nel pallone" di Roverto Pivato

UN LIBRO A SETTIMANA

L'URSS nel pallone: Jasin & co., analisi oltre il mito

‘Armata Rossa’, stadio Lenin, ‘Ali dei Soviet’: basta dare una scorsa al dizionario del calcio sovietico per capire il legame stretto tra lo sport e la propaganda comunista, etichette comuni tipiche in fondo di tutto il blocco orientale. Il calcio, esportato in quelle zone all’inizio del XX secolo dai mercanti inglesi, forse nelle Russie assume valori sociali e di costume ancora più consistenti che negli altri paesi del ‘Patto di Varsavia’ perché si lega, nella sua crescita, all’incredibile progresso della nazione dopo la fine del secondo conflitto mondiale.

Un’accelerazione scientifica e culturale capace di mettere in imbarazzo anche il capitalismo americano che deve spesso e volentieri rincorrere, basti pensare alla ‘corsa allo Spazio’ dove i sovietici arrivano primi in tutto, fino almeno all’atterraggio statunitense sulla Luna. In questo contesto Lev Jasin, il portiere pallone d’oro 1963, diventa un ambasciatore sovietico di grande qualità da mostrare in giro per il mondo, un volto credibile e pulito come quello di altri miti di quella generazione: gli astronauti Jurij Gagarin e Valentina Tereskova, il saltatore in alto Valerij Brumel e la ginnastica Larisa Latynina.

E anche Jasin sfrutta, per la sua popolarità universale, il valore aggiunto di quell’alone di mistero e leggenda che lo circonda (del resto la sua Dinamo, come le altre squadre dell’Urss, non gioca le coppe e lo si può vedere solo ogni tanto con la maglia della Nazionale) e che lo rende invincibile, indiscutibile, un cavaliere senza macchia e senza paura sempre di nero vestito. Il senso di questo libro, ‘L’Urss nel pallone’, è proprio quello di andare oltre il mito ed il luogo comune per descrivere, con certosina puntualità, i personaggi, i fatti ed i meccanismi di quel mondo calcistico che nel secolo scorso ha fatto scuola in Europa.

E’ una storia anche di tante occasioni perse ed alla fine restano in bacheca soltanto il trionfo europeo del 1960 e la medaglia d’oro olimpica conquistata nel 1956 e nel 1988, ma il parallelismo sempre vivo, nel racconto di Roberto Pivato, tra gli eventi del calcio e quelli della storia e della politica, diventa un richiamo intrigante anche per chi non frequenta abitualmente la meravigliosa ‘nicchia’ del calcio internazionale.

Un libro a settimana: Muhammad Alì è ancora il più grande!

UN LIBRO A SETTIMANA

Muhammad Ali non può morire

La boxe sempre orfana di Alì

Un libro a settimana: l'epopea di Boskov

UN LIBRO A SETTIMANA

L'epopea di Boskov tra campo, panchina e aforismi

La carriera di Vujadin tra campo, panchina e aforismi

Un libro a settimana: Pedalando nel silenzio di ghiaccio

UN LIBRO A SETTIMANA

La felicità dell'ultracycling: imprese ai limiti della resistenza umana

Omar Di Felice ci racconta la gioia che può dare l'ultracycling, usare la bici in imprese estreme

Un libro a settimana: La obsesion por la Copa Libertadores

UN LIBRO A SETTIMANA

Coppa Libertadores, ossessione sudamericana dal 1960

Un viaggio nella "Champions League sudamericana" dal 1960 fino alla finale del 2018 giocata a Madrid

Un libro a settimana: il Qatar campione e le stelle del calcio africano in "Fuori casa"

UN LIBRO A SETTIMANA

Il Qatar campione e le stelle del calcio africano

Sebastian Abbot spiega come il Paese ospitante dei Mondiali 2022 abbia deciso di dare una svolta sportiva: efficace ma crudele

Un libro a settimana: "Quando il tennis incontra l'arte"

LA RECENSIONE

Quando il tennis incontra l'arte

L'opera di Gianni Clerici racconta la storia della racchetta e quella dell'arte

Un libro a settimana: Pecci, Vialli, Zanetti in gol... in libreria

Pecci, Vialli, Zanetti in gol... in libreria

"Ci piaceva giocare a pallone", "Goals" e "Vincere ma non solo" per Natale

Libri: A cena con Franco Rossi

DA NON PERDERE

A cena con Franco Rossi

Storia e storie di un giornalista sportivo

Un libro a settimana, la sfida del K2 raccontata attraverso le immagini

La sfida del K2 raccontata attraverso le immagini

Mappe, foto d'epoca e percorsi di chi ha tentato la scalata del massiccio himalayano: l'opera di Alessandro Boscarino

Libri, De Zan "in fuga" con gli eroi della bici

LA RECENSIONE

De Zan "in fuga" con gli eroi della bici

Sedici capitoli tra corse, imprese leggendarie e drammi sportivi. E poi eroe ed anti-eroe: Pantani ed Armstrong

Un libro a settimana: "Io sono il calcio" di Zlatan Ibrahimovic

Ibrahimovic è già in Italia: la nuova autobiografia in libreria

La nuova autobiografia dell'attaccante svedese: 300 pagine di aneddoti, statistiche e interviste