Sci, slalom Are: vince ancora Hirscher, delusione azzurra

In Svezia, dopo il successo in gigante, il campione del mondo sale ancora sul gradino più alto, subito fuori Kristoffersen. Decimo Thaler

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Hirscher, foto Afp

Marcel Hirscher fa doppietta. Ad Are, dopo il successo in gigante, il campione iridato vince pure lo slalom speciale col tempo di 1'40"37. Nell'appuntamento svedese di coppa del mondo lo sciatore austriaco chiude al secondo posto la prima manche e grazie ad un'ottima seconda discesa balza in testa: beffati il tedesco Neureuther, secondo a 0"10, e il russo Khoroshilov, terzo a 0"15. Male gli italiani: il migliore è Patrick Thaler, decimo in 1'41"86.

Prima manche caratterizzata dall'uscita di scena del giovane norvegese Kristoffersen, che aveva vinto il primo appuntamento a Levi. Non si lascia scappare l'occasione Hirscher, che con questa vittoria balza in testa sia alla classifica generale che a quella di disciplina.
Finiscono fuori pure Mario Matt e Ted Ligety, rispettivamente quarto e terzo dopo la prima manche.
Per quanto riguarda gli altri italiani in gara, Stefano Gross chiude al 12.o posto (1'41"99) e Giuliano Razzoli al 23.o (1'42"81).

TAGS:
Sci
Slalom
Hirscher
Are
Kristoffersen

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento