"Özil alla Juve": con l'arrivo di Emre Can, i bianconeri parleranno tedesco

In Inghilterra danno il mancino dell'Arsenal molto tentato dall'Italia: a Torino troverebbe anche Khedira e Höwedes

  • A
  • A
  • A

Arriva dall'Inghilterra l'ultima notizia di mercato che fa sognare i tifosi della Juventus. Mesut Özil, infatti, insistentemente cercato dal Manchester United, che vorrebbe regalare a Mourinho uno dei tanti top player in scadenza il prossimo 30 giugno, è molto interessato all'offerta che la Juventus gli ha presentato nei giorni scorsi. A Torino, il mancino dei Gunners troverebbe diversi compagni di Nazionale: Khedira, Höwedes ed Emre Can, ormai prossimo all'addio al Liverpool e alla firma con la Juve.

All'orizzonte, quindi, comincia a farsi decisamente largo l'ipotesi di una Juve a trazione tedesca. Nelle ultime settimane, infatti, prima sono arrivate nuove certezze sul futuro di Benedikt Höwedes (che i campioni d'Italia riscatteranno dallo Schalke anche se il difensore non giocherà le 25 partite stagionali che renderebbero obbligatorio il suo acquisto), poi sono arrivate le parole di Sami Khedira (che vuole rinnovare il contratto in scadenza nel 2019), infine sono stati sciolti anche gli ultimi dubbi sull'arrivo di Emre Can (che il Liverpool non venderà in questa finestra di mercato, lasciandolo però partire con destinazione Torino a giugno, quando il centrocampista tedesco firmerà un quinquennale a 5 milioni anche grazie al fatto che si svincolerà dai Reds).

A Höwedes, Khedira ed Emre Can, però, secondo quanto annunciato dal Daily Mail, potrebbe aggiungersi la classica ciliegina sulla torta, ovvero Mesut Özil, che a 29 anni, e dopo otto stagioni passate tra Real Madrid e Arsenal, è intenzionato a provare una nuova esperienza. La Serie A lo intriga, la Juventus lo affascina. Non rinnoverà il contratto con l'Arsenal e valuterà tutte le offerte sul tavolo, ma al momento la Juve è favorita sulla concorrenza. Ci sarà, però, da lavorare sull'ingaggio della campione tedesco: al momento guadagna quasi dieci milioni di euro netti a stagione. La Juve farà di tutto per avvicinarsi a quella cifra, per poi poter regalare ad Allegri l'ennesimo campione di una lunga serie. Sempre più in lingua tedesca.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments