Sorpresa: l'Alcorcón ha la migliore difesa d'Europa

Il club di Segunda División non ha subito gol in 6 delle 8 partite di campionato

  • A
  • A
  • A

La pausa per le nazionali è utile per fare bilanci e scoprire dati sorprendenti, come quello sulla migliore difesa d'Europa. Non ce l'hanno né la Juventus, né l'Atletico Madrid, che pure sono squadre la cui solidità difensiva è rinomata in tutto il continente, ma l'Alcorcón. Ha subito solo 2 gol in 8 partite di Segunda División e risulta quello con la percentuale più alta di clean sheet per i portieri contando i primi due campionati delle cinque migliori leghe europee (Italia, Inghilterra, Francia, Spagna, Germania): ben il 75%, vale a dire 6 match con la porta inviolata.

A completare il podio insieme alla squadra allenata da Cristóbal Parralo ce ne sono altre due che militano nei campionati cadetti: il Lens (Ligue2) con 7 partite su 10 senza subire gol (4 incassati in tutto) e il Middlesbrough (Championship) con il 66,7% delle partite a porta inviolata, però ha al passivo 6 reti.

Al quarto posto ecco il primo club di una prima divisione, cioè il Reims che ha la stessa percentuale del Boro, ma ben 9 gol subiti (4 dal Paris Saint Germain) ed è diciassettesimo in Ligue1. Quinto l'Atletico Madrid che ha mal "distribuito" i palloni finiti alle spalle di Jan Oblak, vale a dire 4 in 3 partite su 8, quindi ha solo il 62,5%, ma è comunque il primo club di un certo livello in classifica.

Quello che risalta dell'Alcorcón, comunque, è che Dani Jiménez non raccoglie un pallone in fondo alla rete da 547 minuti: in totale sono 637 per la squadra, contando la gara di Copa del Rey contro l'Extremadura in cui il titolare è stato Raúl Lizoain. Vale a dire 11 ore consecutive senza subire gol, in termini di anno solare un mese e mezzo. Jiménez ha anche battuto un record, infatti è il primo portiere della storia del club gialloblù ad aver tenuto la porta inviolata per 6 partite consecutive.
Questo è il miglior inizio di sempre per l'Alcorcón in 9 anni di Segunda División, eppure è solo terzo in classifica insieme al Las Palmas, ma dietro alla squadra delle Canarie per differenza reti: infatti il problema per gli Alfareros è l'attacco che ha realizzato solo 7 reti e i due pareggi per 0-0, l'ultimo proprio nello scontro diretto, ne sono la testimonianza.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments