Sci, Mondiali 2015: Hirscher trionfa in supercombinata

L'austriaco vince l'oro davanti a Jansrud e Ligety. Tanta paura per Bank, finito in ospedale dopo una caduta pazzesca in discesa

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Hirscher (Afp)

Marcel Hirscher vince la medaglia d'oro nella prova di Supercombinata ai Mondiali in corso a Vail e Beaver Creek. L'austriaco, dopo il 30° tempo in discesa, ha chiuso davanti a tutti col tempo totale di 2'36"10 al termine dello slalom. Argento al norvegese Kjetil Jansrud, staccato di 19 centesimi, terzo l'americano Ted Ligety (+0"30). Tanta paura per il ceco Bank, caduto in discesa e finito in ospedale ma per fortuna cosciente.

Davvero incredibile la rimonta di Hirscher che, come previsto, fatica nella discesa libera ma si impone col miglior tempo in slalom dimostrando di essere sempre il numero 1 al mondo. Soltanto secondo, invece, Jansrud, dopo il miglior crono nella libera. Terzo Ligety, soltanto 29esimo nella prima prova. Il primo degli italiani è Dominik Paris, decimo a oltre un secondo dall’austriaco. Più indietro Innerhofer (18esimo a +2”20) e Marsaglia (32esimo a +7”13). Hanno fatto il giro del mondo, infine, le immagini della caduta del ceco Ondrej Bank negli ultimi metri della discesa. Lo sciatore ceco dopo diversi minuti di angoscia (fermo al termine della pista soccorso dai medici) è stato trasportato in ospedale: ha riportato una commozione cerebrale, lacerazioni facciali e una contusione alle gambe. Per fortuna è cosciente ed è stato scongiurato il peggio.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento