Sci, discesa di Kitzbuehel: urlo Jansrud, beffato Paris

Il norvegese vince sul tracciato dimezzato della Streif per soli 2 centesimi sull'italiano. Terzo Fayed

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Dominik Paris non riesce nell'impresa di bissare il successo in supergigante e chiude al secondo posto nella discesa di Kitzbuehel, staccato di appena due centesimi da Kjetil Jansrud, vincitore di giornata. Sulla mitica pista Streif, dimezzata a causa delle avverse condizioni atmosferiche (nebbia e neve), il norvegese (col tempo di 58”16) si impone davanti all’azzurro e al francese Guillermo Fayed, terzo con 2 decimi di ritardo.

Decisamente positiva la prova complessiva degli azzurri: Christof Innerhofer (in grande ripresa) chiude sesto a 42 centesimi da Jansrud mentre Werner Heel si piazza settimo a +0”43. In classifica generale resta saldamente in testa l’austriaco Marcel Hirscher con 916 davanti a Jansrud (834) e al francese Alexis Pinturault (611). Quarta posizione per il nostro Paris che, con gli 80 punti odierni, sale a quota 603.

TAGS:
Sci
Paris
Kitzbuehel
Discesa
Jansrud

I VOSTRI COMMENTI

Toff26 - 25/01/15

Pellegrino vince tre gare consecutive in una sprint a skatting, cosa mai riuscita a nessuno nella storia e non mettete neanche la notizia?! Vergogna.

segnala un abuso

the wall 101 - 24/01/15

Grande dominik sta facendo cose eccezzionali da 2 anni e pensare ke ha soli 25 anni diventerà un fuoriclasse,e non dimentichiamoci di innherofer ke combatte x la schiena e ha fatto poca preparazione.Avanti cosi ke lo sci italiano è già su ottimo livello forza azzurri

segnala un abuso

COSPAZ - 24/01/15

A un soffio dalla storica doppietta.................Forza Dome questo è l'anno buono!!

segnala un abuso