Sci, discesa Lenzerheide: trionfo Gut, Merighetti ottava

La svizzera precede l'austriaca Goergl e la connazionale Aufdenblatten. Brutta caduta per Maria Hoefl-Riesch, che vince comunque la coppa di specialità

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Lara Gut, foto Ansa

Lara Gut ha vinto l'ultima discesa libera della stagione 2013-2014: sulla pista di casa di Lenzerheide, la svizzera ha centrato il sesto successo dell'anno col tempo di 1'32"31 imponendosi davanti all'austriaca Elisabeth Goergl (1'32"36) e alla connazionale Fraenzi Aufdenblatten (1'32"88). La migliore delle italiane è stata Daniela Merighetti, ottava. Brutta caduta per Maria Hoefl-Riesch, che può comunque festeggiare la coppa di specialità.

Tutti gli occhi erano puntati sulla sfida tra Anna Fenninger e Maria Hoefl-Riesch, con le due atlete impegnate a contendersi la vetta della classifica generale di discesa libera. La tedesca, campionessa olimpica in carica, è volata sulle reti di protezione spianando la strada all'austriaca che però ha deluso le attese piazzandosi soltanto al sesto posto finale. La Fenninger passa comunque in testa alla classifica generale di Coppa del mondo con 1.191 punti, contro i 1.180 della tedesca. Per l'Italia, oltre alla Merighetti ottava in 1'33"58, da segnalare anche il 14esimo posto di Elena Fanchini col tempo di 1'34"93. Giovedì le donne saranno impegnate nell'ultimo Supergigante della stagione. Ancora in corsa, per la conquista della coppa di specialità, ci sono la svizzera Lara Gut (348 punti) e l'onnipresente Anna Fenninger, a quota 277.

TAGS:
Sci
Discesa
Lenzerheide
Merighetti

I VOSTRI COMMENTI

uljanov - 12/03/14

Ciao Fraenzi!
Un'ultima perla di una bella carriera!
Grazie di tutto!

segnala un abuso