Sci, gigante Aare: gioia Fenninger, crolla Nadia Fanchini

L'austriaca vince in rimonta. L'azzurra, seconda dopo la prima manche, sbaglia e finisce lontana

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Fassinger (Afp)

La gioia di Anna Fenninger, la delusione di Nadia Fanchini. La campionessa austriaca vince lo slalom gigante di coppa del mondo ad Aare, in Svezia, recupero di quello non disputato a Kranjska Gora, chiudendo col tempo di 2'26"39, davanti alla francese Anemone Marmottan (+0"21) e alla coppia Eva Brem-Lara Gut. Grande rammarico invece per l'atleta azzurra: Nadia, seconda dopo la prima manche, sbaglia e finisce addirittura 27.a in 2'29"68.

Vittoria in rimonta per la Fenninger, adesso seconda sia nella classifica generale che in quella di disciplina: l'austriaca, settima dopo la prima manche, approfitta degli errori delle sciatrici dopo di lei. Tra queste, oltre a Nadia Fanchini, anche l'altra italiana Federica Brignone, quinta dopo la prima prova e nona al traguardo finale. Crolla pure la campionessa olimpica Tina Maze, che nel gigante di Sochi aveva beffato di soli 7 centesimi proprio la Fenninger: la slovena, dominatrice della prima manche, finisce quinta. Infine le altre azzurre in gara: Manuela Moelgg decima, Francesca Marsaglia 25.a, fuori invece Denise Karbon.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento