Sci, SuperG Lake Louise: trionfa Svindal, 4° Innerhofer

Il norvegese centra il primo successo stagionale piazzandosi davanti agli austriaci Mayer e Streitberger. Ai piedi del podio l'azzurro

  • Invia ad un amico
  • OkNotizie
  • Stampa
  • A A A

Svindal, Lapresse

Dopo la vittoria di Dominik Paris in discesa, gli azzurri restano giù dal podio nel SuperG di Lake Louise (Canada), il primo stagionale in Coppa del Mondo. La vittoria è andata al norvegese Aksel Lund Svindal che ha sciato alla grande nella parte finale della pista Olympic e ha chiuso con il tempo di 1'28"53 centrando il quarto successo consecutivo in SuperG e il quinto in carriera a Lake Louise. Innerhofer, primo azzurro, è quarto.

Svindal ha preceduto gli austriaci Matthias Mayer (+0.24) e Georg Streitberger (+0.38). Ma Innerhofer, dicevamo: l'azzurro ha chiuso in 1'29"21 davanti a Kueng, Reichelt e Franz. Ottavo, a pari merito con Joachim Puchner e Peter Fill, il secondo azzurro nella top ten.

Più indietro Matteo Marsaglia (+1.65), Dominik Paris (+1.75), Werner Heel (+1.84) e Siegmar Klotz (+1.88). Caduto l'americano Ted Ligety che ha pagato probabilmente la scarsa visibilità dell'inizio a causa della nebbia e di una leggera nevicata. La coppa del Mondo uomini, che vede al comando Svindal davanti a Hischer, Ligety e Paris, si sposta nel prossimo fine settimana negli Usa, in Colorado, a Beaver Creek, dove sino ad oggi hanno gareggiato le donne che a loro volta arrivano a Lake Louise. Da venerdì a sabato prossimi gli uomini saranno impegnati in un supergigante, una discesa ed un gigante.

I VOSTRI COMMENTI

Nessun commento