McLaren conferma ritorno di Alonso

La McLaren conferma il ritorno del pilota spagnolo a Sepang e svela quanto emerso da un incontro con Fernando

  • A
  • A
  • A

Adesso è arrivato anche l'annuncio ufficiale: la McLaren ha confermato che Fernando Alonso tornerà al volante della MP4-30 in occasione del GP della Malesia, dopo aver superato gli ultimi esami previsti giovedì a Sepang. Prima di partire per l'Asia, il pilota spagnolo è passato dal centro McLaren, dove ha incontrato gli ingegneri e guidato il simulatore per verificare gli ultimi aggiornamenti apportati allo monoposto durante la sua assenza.

Inoltre, si è tornati sulla sua uscita di pista a Barcellona, analizzando i dati, tutti già condivisi con la Fia. In particolare, Alonso ha parlato di una sensazione di sterzo "pesante" prima dell'incidente. Per questo la squadra ha aggiunto un ulteriore sensore alla macchina per aumentare la possibilità di raccolta delle informazioni. "Fernando è molto impaziente di tornare in macchina e dare un notevole contributo ai nostri sforzi collettivi con la Honda, per accelerare il miglioramento richiesto per le nostre prestazioni in pista", ha concluso la McLaren.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments