LA DECISIONE

Serie B, respinto il ricorso del Trapani: i verdetti non cambiano

Resta la retrocessione in Serie C per la squadra siciliana, playout Perugia-Pescara

  • A
  • A
  • A

Il ricorso del Trapani è stato rigettato. Il Pescara tira un sospiro di sollievo e potrà continuare a prepararsi per i playout contro il Perugia, per cercare di mantenere la Serie B. La prima sfida si disputerà lunedì 10 agosto. Il Collegio di Garanzia ha messo la parola fine sulla vicenda confermando il -2 in classifica alla squadra siciliana e ora, anche se i siciliani dovessero ricorrere al TAR, non ci saranno ulteriori stravolgimenti. 

 

Il collegio di garanzia del Coni ha rigettato il ricorso del Trapani che voleva indietro i due punti di penalizzazione per non aver versato gli stipendi ai calciatori in tempo utile. In tal modo i siciliani retrocedono in serie C, mentre il Pescara disputerà i playout con il Perugia lunedì 10 e venerdì 14 agosto per restare in serie B.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments