Sassuolo, Bucchi si presenta: "Ho voglia ed entusiasmo"

Il nuovo tecnico neroverde: "L'eredità di Di Francesco è pesante, ma allo stesso tempo stimolante"

Cristian Bucchi inizia la sua avventura alla guida del Sassuolo. E lo fa presentandosi alla stampa e ai tifosi. "Volevo ringraziare il Perugia, il presidente ha mantenuto la parola - ha spiegato il nuovo tecnico neroverde -. Grazie al Sassuolo per la grande opportunità. Ho tanta voglia e tanto entusiasmo. Ho capito dove sono arrivato, una società importante". "L'eredità di Di Francesco è pesante, ma allo stesso tempo stimolante", ha aggiunto.

"Non cerco paragoni, voglio continuare il percorso di crescita con stimolo e voglia - ha proseguito Bucchi -. Con Eusebio siamo molto amici, nell'ultimo periodo non ci siamo sentiti, credo che anche lui fosse molto impegnato. Ci sentiremo senza dubbio più avanti".

Poi qualche battuta sugli obiettivi stagionali: "Voglio continuare un percorso di crescita che questa società sta facendo da anni. Abbiamo tanti giocatori italiani, diversi giovani con qualità che possano valorizzare il lavoro della squadra". "Sono giovane, è vero, ma ho già cinque anni in panchina alle spalle ed ho già vissuto diverse situazioni che fanno crescere - ha concluso -. Il campionato sarà difficile e stimolante, servirà tanta umiltà ma allo stesso tempo la consapevolezza di potercela giocare con tutti. Dovremo essere bravi a farci rispettare".

TAGS:
Sassuolo
Bucchi
Presentazione

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X