Un libro a settimana: Muhammad Alì è ancora il più grande!

L'icona della boxe sempre in copertina

Un libro a settimana: Muhammad Alì è ancora il più grande!

Quanti libri sono stati scritti su Cassius Clay, al secolo Muhammad Alì?
Quanti volumi fotografici hanno raccolto le sue immagini? Difficile dirlo. Ma il personaggio, da tempo entrato nel mito, non invecchia e le opere a lui dedicate hanno sempre un sapore di novità.
Non fa eccezione "Muhammad Alì" libro fotografico edito da Skira e a cura dei giornalisti Marco Pastonesi e Giorgio Terruzzi.
Si tratta di un intenso ritratto del più straordinario pugile della storia.
Nel volume non ci sono foto dell'ultima fase della vita del campione quando, seppur afflitto dal morbo di Parkinson, non ha mai evitato di mostrarsi in pubblico.
Questo perché il volume vuole essere un omaggio al grande campione, negli anni della sua prodigiosa carriera. Cento immagini, dentro e fuori dal ring, dove sono mostrati momenti cruciali della sua vita sportiva e non.
Cento scatti illuminati, sempre e comunque, da questa figura iconica di pugile che va oltre al pugilato.
Cento doni preziosi  e attuali che Alì ha offerto ad ogni singola persona come un tesoro senza prezzo e senza tempo. Doni per gli appassionati dello sport, per gli emarginati, per i compagni di viaggio, per i bambini, per la sua gente. Un ritratto a 360° di un uomo capace di battersi con successo su ring diversi tra loro. Quelli che gli hanno dato tre volte il titolo mondiale dei pesi massimi, ma anche quelli della lotta per i diritti civili dei neri americani, quelli dell'integrazione e della comunicazione.

TITOLO: MUHAMMAD ALÌ
EDITORE: Skira
CURATORI: Marco Pastonesi, Giorgio Terruzzi
PAGINE: 176
PREZZO: euro 38

TAGS:
Cassius Clay
Muhammad alì
Skira
Pastonesi
Terruzzi
Un libro a settimana

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X