Serie B: Palermo, rigettata la richiesta di sospensiva dei playoff

Lo ha deciso la corte d'Appello della Figc. Si parte con Spezia-Cittadella

Serie B: Palermo, rigettata la richiesta di sospensiva dei playoff

La corte d'Appello della Figc ha rigettato nel tardo pomeriggio di giovedì la richiesta di sospensiva della disputa dei playoff di Serie B, avanzata dal Palermo dopo la retrocessione in Serie C decisa dal tribunale federale per irregolarità amministrative. La fase a eliminazione diretta parte, così, regolarmente domani con il primo preliminare tra Spezia e Cittadella, mentre sabato è in programma Verona-Perugia.

La Corte Federale d'Appello, si legge nel comunicato, "rigetta l'istanza cautelare formulata dalla società Palermo, in relazione alla sospensione delle gare dei playoff del campionato di Serie B attualmente in programma per i prossimi 17 e 18 maggio 2019 e, ritenute sussistenti ragioni d'urgenza, fissa per la discussione del merito la seduta del 23 maggio 2019, alle ore 14.30". Ad avviso della Corte, riunita a Sezione unite in data odierna, la disputa dei playoff "non impedirebbe alla Lega di serie B - preso atto della eventuale decisione di accoglimento dell'appello del Palermo e della conseguente necessità di assicurare effettiva ed efficace esecuzione alla stessa - di valutare l'annullamento delle gare playoff eventualmente disputate e, quindi, ridefinire la lista delle aventi diritto a partecipare (nonché il relativo calendario)". La Corte, inoltre, ritiene "prevalente l'interesse delle altre società all'ordinario svolgimento della fase finale dei playoff, come da classifica definita all'esito del giudizio di prime cure".

IL PALERMO: "NO COMMENT"

"L'U.S. Città di Palermo ed i suoi esponenti tutti, a seguito dell'odierna decisione della Corte Federale d'Appello, ritengono opportuno non rilasciare alcun commento, ribadendo contestualmente che sin da subito coltiveranno e adotteranno ogni ulteriore iniziativa per la migliore tutela dei rispettivi interessi".

TAGS:
Serie b
Palermo
Playoff
Figc
Richiesta di sospensiva rigettata

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X