NAPOLI

Napoli, Juan Jesus insultato dopo l'errore di Cagliari: account social sospesi

Il difensore bersagliato dopo l'errore fatale di Cagliari. Contro il Sassuolo il tecnico fa turnover

  • A
  • A
  • A
Napoli, Juan Jesus insultato dopo l'errore di Cagliari: account social sospesi - foto 1
© Getty Images

Ha chiesto scusa ai compagni e al tecnico Calzona subito dopo la partita, ma non è bastato per evitargli una pioggia di insulti social. Nell'immediato ma anche nelle ore successive. L'errore che ha consentito al Cagliari di pareggiare nei minuti di recupero - con il salto a vuoto in area su lancio di Dossena e la palla che è arriva a Luvumbo - è costato al difensore del Napoli Juan Jesus una valanga di critiche becere e vergognose, che nulla avevano a che fare con un giudizio tecnico, e che lo hanno costretto a chiudere i commenti. 

Vedi anche Napoli, senti l'agente di Kvaratskhelia: "Ci sono offerte importanti. A maggio..." napoli Napoli, senti l'agente di Kvaratskhelia: "Ci sono offerte importanti. A maggio..."
Intanto, alla ripresa degli allenamenti in vista del recupero di mercoledì contro il Sassuolo, Calzona ha prima parlato con la dirigenza e poi con i giocatori, ribadendo il concetto - come riferisce il 'Mattino' - che il problema della squadra campione d'Italia non è fisico quanto piuttosto mentale. Ha analizzato la partita contro il Cagliari e spronato il gruppo per il doppio impegno settimanale, prima al Mapei Stadium e poi domenica sera contro la Juve in un Maradona dove si preannuncia già il tutto esaurito (ma anche a Reggio Emilia sono attesi almeno 5 mila tifosi azzurri).

Contro il Sassuolo il tecnico degli azzurri cambierà qualcosa, con Natan al centro della difesa al fianco di Rrhamani e Mario Rui a sinistra. A centrocampo spazio a Traorè, mentre in attacco Raspadori dovrebbe essere confermato sulla destra e formare il tridente offensivo con Osimhen e Kvaratskhelia.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti