SERIE A

Lecce-Napoli: Gabriel para ma il rigore è da ripetere

Il portiere brasiliano ipnotizza Insigne ma stacca il piede dalla linea: Piccinini ordina il bis e arriva il gol

  • A
  • A
  • A

Prodezza inutile per Gabriel durante Lecce-Napoli: il portiere della squadra di casa al 38' ipnotizza Lorenzo Insigne dal dischetto ma poi si vede ordinare la ripetizione del penalty da parte del direttore di gara Piccinini. Decisione corretta alla luce della nuova regola introdotta quest'anno: il portiere non può staccare il piede dalla linea della porta, pena la ripetizione del rigore stesso. Insigne poi segnerà al secondo tentativo portando gli azzurri sul 2-0.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments