Preziosi: "C'è stata malafede"

Il presidente rossoblù torna sul fallo di Florenzi su Pandev: "Su un episodio così clamoroso non si poteva non usare la Var"

  • A
  • A
  • A

Il giorno dopo la gara dell'Olimpico non si è ancora placata, anzi, la rabbia del Genoa per il mancato rigore per fallo di Florenzi su Pandev nel recupero. "Su un episodio così clamoroso non si poteva non usare la Var. Il sistema è malato e sbagliato - ha tuonato il presidente Enrico Preziosi - L'arbitro si è rifiutato di consultare la Var per un episodio evidente e mi devono spiegare perché. Si tratta di malafede".

"Mi dispiace se sarò deferito - ha aggiunto Preziosi a Radio Anch'io lo sport - ma lo devo dire: c'è stata malafede da parte dell'arbitro. La Var è un'arma impropria: non è un problema, ma il problema è come la si utilizza. Quando un capitano chiede all'arbitro di verificare lo si deve prendere in considerazione e invece nell'occasione del nostro gol l'arbitro ha aspettato tanto tempo per la Var. A me interessa che era una partita che potevamo vincere e l'abbiamo persa.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments