COPPA ITALIA

Fiorentina, Prandelli: "L'Inter non è in crisi, ce la giocheremo a viso aperto"

Il tecnico viola alla vigilia degli ottavi di Coppa Italia: "Nerazzurri attrezzati per vincere, proveremo a metterli in difficoltà"

  • A
  • A
  • A

Cesare Prandelli sa che dovrà affrontare un avversario sulla carta proibitivo, ma prova a dare la carica ai suoi: "L'Inter è una delle tre squadre più attrezzate per vincere il campionato - ha detto il tecnico della Fiorentina alla vigilia degli ottavi di Coppa Italia - Noi però teniamo molto a questa competizione, non deve essere un fastidio né un disturbo, vogliamo giocarcela a viso aperto. A chi parla di un'Inter crisi rispondo che non è affatto così".

Prandelli ha spiegato quali sono i punti di forza della compagine nerazzurra: "È ricca di grandi campioni, come Lukaku, un giocatore che se riesce a girarsi ha una progressione devastante palla al piede. È una squadra molto fisica e per combatterla devi essere piu' veloce. Nell'ultima partita di campionato la Roma in alcuni frangenti della gara li ha messi in difficoltà. Possiamo provarci anche noi".

Restano in dubbio Ribery e Pezzella, mentre dovrebbe rientrare Castrovilli: "Chi scenderà in campo cercherà di mettere in difficoltà una grandissima squadra. Dovremo stare particolarmente attenti nella fase difensiva e al tempo stesso cercare di far correre i nostri avversari. Crisi nerrazzurra? Non vedo crisi nel mondo dell'Inter dopo il pari con la Roma. Anche quella giallorossa è una grande squadra e visto il momento è impossibile pensare di dominare un avversario per tutta la partita".

I CONVOCATI DI PRANDELLI
Portieri: Dragowski, Terracciano.
Difensori: Barreca, Biraghi, Caceres, Dalle Mura, Igor, Martinez Quarta, Milenkovic, Pezzella, Venuti.
Cetrocampisti: Amrabat, Bonaventura, Castrovilli, Duncan, Eysseric, Borja Valero, Krastev.
Attaccanti: Callejon, Kouame, Montiel, Vlahovic
 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments