BOATENG

Fiorentina, Boateng: "Chiesa sarà il numero 1 al mondo. Ma si veste malissimo"

Il nuovo acquisto della Fiorentina tesse le lodi del compagno. Ma ha da ridire sul suo look

  • A
  • A
  • A

Il Boa non è mai banale: "Ragazzi, davvero, non ho mai visto un giocatore così forte vestito così male". Il Boa, naturalmente, è Kevin Prince Boateng e il giocatore di cui parla è Federico Chiesa, stella della Fiorentina. Come sempre l'ex milanista esce fuori dagli schemi e, oltre a sottolineare le grandi qualità umane e professionali del nuovo compagno di squadra ne mette in risalto quello che secondo lui è il suo difetto principale, il look.

"Devo portare Federico a fare shopping, ma parecchio eh, si veste in modo improbabile - ha detto Boateng a La Nazione -. Perché per il resto, mamma mia, che numeri ha. E fuori è un bravo ragazzo: mi ha detto che non può camminare in centro a Firenze, perché la gente lo ferma in continuazione. Io gli ho risposto: che dovrei dire io, che mi conoscono in tutto il mondo, mica solo a Firenze come te. Insomma, scherziamo spesso".

E l'elogio continuo: "Credetemi, comunque: Chiesa è di un’altra categoria. Ha tutto: tecnica, forza, velocità, tenacia, tiro, dribbling. Se avrà la testa giusta, potrà diventare uno dei tre giocatori più forti del mondo. Forse addirittura il più forte, lui si può far male solamente da solo. A questi livelli è la testa che fa la differenza, perché poi un po’ di talento per giocare ce l’abbiamo tutti, chi più e chi meno. Ma Federico è uno che se si mette in testa di diventare il più forte di tutti, ci riesce. Guardate che è la prima volta che dico una cosa del genere di un mio compagno".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments