Champions, tifosi Dinamo respinti

Circa duecento croati hanno cercato di forzare il cordone di polizia fuori dallo Stadium

  • A
  • A
  • A

Momenti di grande tensione a Torino poco prima della partita di Champions League tra Juventus e Dinamo Zagabria. La polizia ha dovuto caricare e lanciare lacrimogeni nei confronti di 200 tifosi croati incappucciati. Un gruppo, del migliaio di sostenitori della Dinamo, ha cercato di forzare il cordone di polizia fuori dallo Stadium, costringendo le forze dell'ordine a respingerli con l'uso di idranti. Tutto tranquillo, invece, con gli juventini.

Le tensioni sono proseguite anche nella cosiddetta intercinta dello Juventus Stadium, dove le forze dell'ordine sono dovute intervenire nuovamente con una carica di alleggerimento per allontanare i tifosi della Dinamo Zagabria che si stavano scontrando tra di loro. Il bilancio degli scontri è di tre tifosi croati feriti, nessuno dei quali in gravi condizioni. Uno è stato medicato sul posto, gli altri due sono stati trasportati in ospedale.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments