Inghilterra, il recidivo Mings calpesta e sfigura un avversario: per l'arbitro non è fallo

E' clamoroso quanto avvenuto nella seconda serie inglese: a farne le spese è il povero Nelson Oliveira

  • A
  • A
  • A

La Championship non tradisce mai e anche questo weekend ha regalato grandi battaglie in campo. A farne le spese questa volta è stato il povero calciatore del Reading Nelson Oliveira che è finito a terra in una maschera di sangue. Tutta colpa del solito Mings che ha prima abbattuto e poi calpestato l'avversario come dimostrano le immagini che lasciano ben pochi dubbi. Il direttore di gara ha fatto subito entrare l'ambulanza in campo ma non ha incredibilmente né fischiato il fallo e né espulso il calciatore dell'Aston Villa che è anche recidivo. Due anni fa, Mings fece un fallo molto simile su Zlatan Ibrahimovic.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments