Coppa del Re, Valencia in semifinale: finale da urlo al Mestalla

Al 92' il Getafe era qualificato, poi il crollo. Serata pazzesca al Mestalla, con tanto di rissa finale

  • A
  • A
  • A

Nella serata in cui Piatek stendeva il Napoli nei quarti di finale di Coppa Italia e Benitez affossava il Man City in Premier League, in Spagna si giocava il ritorno dei quarti di finale di Coppa del Re tra Valencia e Getafe e al Mestalla è successo l'imponderabile, qualcosa che raramente si vede su un campo di calcio. Dopo il ko per 1-0 all'andata e il vantaggio del Getafe dopo un solo minuto, il Valencia era costretto a segnare almeno tre gol, senza subirne, per qualificarsi alla semifinale. Il gol del pari è arrivato al 61' grazie a Rodrigo Moreno Machado, ma poi il Valencia non è più riuscito a trovare la via della porta e sembrava spacciato. Sembrava, perché tra il 92′ e il 93′ ancora Rodrigo ha segnato due reti nel giro di un minuto regalando la semifinale ai suoi e facendo letteralmente impazzire il Mestalla. E anche gli avversari: a fine partita è infatti scoppiata una rissa piuttosto violenta e concitata e i giocatori sono stati separati a fatica.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments