Kalinic è a Madrid: visite superate, ora la firma con l'Atletico

Il croato arriva dal Milan in prestito con obbligo di riscatto fissato attorno ai 15 milioni

  • A
  • A
  • A

Primo giorno da giocatore dell'Atletico Madrid per Nikola Kalinic. L'ormai ex attaccante del Milan è atterrato questa mattina verso le 9.30 all'aeroporto di Barajas e ha sostenuto e superato le visite mediche prima di firmare il nuovo contratto con i Colchoneros. L'arrivo del croato era una richiesta specifica del tecnico Diego Simeone dopo la partenza di Gameiro. Kalinic si trasferisce a Madrid in prestito con obbligo di riscatto fissato attorno ai 15 milioni.

Il pagamento avverrà in quattro rate distribuite nell'arco di tre anni.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments