LO SCENARIO

Lazio, Milinkovic-Savic verso il rinnovo: super bonus per gol e assist

Il centrocampista serbo dovrebbe prolungare fino al 2024

  • A
  • A
  • A

Da uomo mercato a simbolo della Lazio. Sergej Milinkovic-Savic nell'ultima sessione di mercato è stato accostato al Psg e soprattutto al Manchester United per sostituire Pogba (quando il francese sembrava destinato al Real Madrid) prima delle nuove voci sull'Inter. All'ipotesi cessione aveva aperto anche il presidente della Lazio Claudio Lotito. Dal numero uno biancoceleste era arrivato uno sconto sul prezzo del 24enne, con una valutazione di 80 milioni (era di 100 un anno fa). Le offerte pervenute non hanno però soddisfatto il club perché basate su un prestito oneroso con riscatto fra 12 mesi. Così Milinkovic è rimasto alla corte di Simone Inzaghi e ora per lui si prospetta un altro rinnovo come riferisce Il Messaggero.  

L'ex Genk percepisce già quasi 3 milioni di euro e con il prolungamento dal 2023 al 2024 andrebbe a guadagnare qualcosa in più. Alla parte fissa si aggiungerebbero poi sostanziosi bonus per gli assist e per i gol: le parti hanno già iniziato a discuterne e la soluzione incontrerebbe il favore del giocatore. Il suo stipendio del resto potrebbe impennarsi, addirittura fino a raggiungere 5 milioni complessivi, in caso di ottima stagione. Inoltre non è escluso che al momento del rinnovo venga inserita una clausola rescissoria da 120-150 mln. Per un matrimonio sempre più ricco. 

Vedi anche Bye Bye Sanchez, spogliatoio United in festa: "Perché pagarlo tanto?" Calcio estero Bye Bye Sanchez, spogliatoio United in festa: "Perché pagarlo tanto?"

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments