MERCATO JUVE LIVE
TEMPO REALE

Mercato Juve: Vertice di mercato con Allegri, Kostic è una priorità

Sfumata la pista Mertens, i bianconeri riprovano l'assalto al laterale dell'Eintracht. Incontro tra Allegri e dirigenza per fare il punto sul mercato

  • A
  • A
  • A

SI TEMPOREGGIA PER RASPADORI
La Juve ha chiesto tempo a Giacomo Raspadori. Secondo Sky, l'attaccante del Sassuolo non è una priorità del mercato bianconero a questo punto. Il club accelererebbe per il giocatore qualora non riuscisse a riportare Morata sotto la Mole o in caso di partenza di Kean.

INCONTRO TRA SOCIETA' E ALLEGRI: IL PUNTO SUL MERCATO
Si è concluso quest'oggi un summit tra dirigenza bianconera e Max Allegri: si è parlato di mercato, e in particolare di tre pedine richieste dall'allenatore livornese. La priorità del mercato bianconero è l'ala, ruolo che potrebbe ricoprire Filip Kostic. Il giocatore, come specifica Alfredo Pedullà, sta prendendo tempo col West Ham in attesa di un segnale positivo della Vecchia Signora. Allegri e dirigenza hanno poi spaziato su altri due ruoli cruciali: in attacco Morata è ancora in pole, anche se per ora resistono le solite divergenze con l'Atletico Madrid. Per il centrocampo piace Paredes, per cui il PSG chiede 15 milioni di euro.

PROSEGUE LA TRATTATIVA CON IL VALENCIA PER ARTHUR
Arthur ha già detto sì al trasferimento al Valencia. Ora tocca alla Juve e alla società spagnola continuare a discutere per la percentuale dell'ingaggio che spetterà alla squadra guidata in panchina da Gattuso. L'ultima proposta del Valencia era il 20% di stipendio pagato mentre la Juventus vorrebbe aumentare la quota a carico degli spagnoli. A uno stipendio pagato a metà la trattativa potrebbe chiudersi.

DALLA SPAGNA: JUVENTUS IN POLE POSITION PER DEPAY
Per i giornali spagnoli la Juve sarebbe in pole position per Memphis Depay, attaccante olandese che il Barcellona vuole cedere. Fonti del club blaugrana confermano che quella bianconera è una delle opzioni su cui si sta lavorando. Depay costa 20 milioni ma la dirigenza della Juve preferirebbe il prestito, con eventuale opzione d’acquisto. Questa ipotesi, però, significherebbe il rinnovo del contratto, in scadenza nel 2023. Il Barça punta alla cessione a titolo definitivo. Sull'olandese ci sono altre squadre, come il Tottenham, il Manchester United e il Psg, ma la Juve, secondo i giornali spagnoli, è in vantaggio sugli altri club europei.

MERTENS NON VUOLE LA JUVE, NUOVO ASSALTO A KOSTIC
Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Dries Mertens ha rifiutato l'ipotesi del trasferimento a Torino per non tradire il suo passato al Napoli. I bianconeri sono quindi tornati all'assalto di Filip Kostic, sperando di battere la concorrenza del West Ham che si sta muovendo deciso sul serbo. Sarebbe pronta l’offerta da 8 milioni all’Eintracht Francoforte che ne chiede però 12. 

IL CITY OFFRE GUNDOGAN PER ARTHUR
Dall'Inghilterra arriva un'indiscrezione clamorosa: secondo il Sun, il Manchester City sarebbe pronto a mettere sul piatto Ilkay Gundogan per arrivare al cartellino di Arthur. Il centrocampista brasiliano è in vendita da tempo, ed è sempre più ai margini del progetto di Allegri. A Gundogan invece, rimane un solo anno di contratto con i Citizens. Questo ultimo fattore potrebbe avvicinare le valutazioni dei due centrocampisti facilitando l'operazione.

DALLA SPAGNA: JUVE IN POLE PER DEPAY
L'olandese Memphis Depay prossimo a dire addio al Barcellona. Sia il club che lo stesso giocatore stanno accelerando l'uscita consapevole degli arrivi di Raphina e Lewandowsk, insieme al recupero di Ansu e al rinnovo di Dembele'. Alla luce di questo scenario l'obiettivo e' non prolungare troppo la situazione e avviare le trattative per il suo trasferimento prima dell'inizio della Liga. In pole c'e', secondo 'Mundo Deportivo', la Juventus. Depay ha ancora un anno di contratto e si starebbe valutando di rinnovarlo di un'ulteriore stagione per poi girarlo in prestito al cLub bianconero con obbligo di riscatto per circa 20 milioni 

GALATASARAY SU RUGANI
In casa Juve tiene banco il futuro di Daniele Rugani. Il giocatore piace molto a Empoli e Verona, che lo vorrebbero in prestito, ma nelle ultime ore si sarebbe fatto avanti anche il Galatasaray. Stando a Fiorentina.it, il club turco sarebbe pronto a offrire circa 10 milioni di euro per il cartellino del difensore bianconero. Soldi che la Juve poi potrebbe utilizzare per arrivare a Milenkovic. Rugani dal canto suo, ha fatto sapere alla dirigenza bianconera che il club turco è destinazione gradita. La trattativa può procedere.

RUGANI,  RIFIUTATA PRIMA OFFERTA DELL'EMPOLI
Registrata la partenza di Viti, al Castellani ci si prepara già per il Rugani-bis ma la trattativa con la Juve non sarà facile. Come riferisce Calciomercato.com, i toscani hanno presentato nelle scorse ore la prima offerta per il difensore bianconero. Si lavora su un prestito, e l'Empoli pagherebbe circa un terzo dello stipendio del giocatore. La Juve ha rispedito la proposta al mittente. La coperta difensiva della Juve dopotutto, è abbastanza corta: Rugani partirebbe solo in caso di un'offerta adeguata.

PAZZA IDEA MERTENS COME VICE VLAHOVIC
Secondo La Gazzetta dello Sport, ci sarebbe la "pazza idea" Mertens per la Juventus. Viste le difficoltà per arrivare a Morata, i bianconeri valutano nuove ipotesi: in quest'ottica sarebbero pronti a formulare una proposta anche per il belga svincolato dal Napoli. Muriel, Martial e Arnautovic le alternative, Werner più lontano. L'ex partenopeo arriverebbe a zero e la Juve potrebbe accontentarlo con uno stipendio da big (intorno ai 5 milioni di euro), oltre a permettergli di giocare la Champions League.

IL SASSUOLO VUOLE 40 MILIONI PER RASPADORI
Il Sassuolo ha fissato il prezzo per Giacomo Raspadori, conteso da Juventus e Napoli. I neroverdi vogliono almeno 40 milioni di euro per privarsi del loro gioiello. Lo riporta Sky Sport.

MERCOLEDI' SUMMIT DI MERCATO
La Juventus è pronta a muovere le prossime pedine sul mercato: mercoledì è in programma un summit tra la dirigenza e Massimiliano Allegri per fare il punto sulle entrate dopo gli infortuni a centrocampo di Pogba e McKennie.

ARTHUR, NUOVA OFFERTA DAL VALENCIA
Il Valencia starebbe pensando a una nuova offerta per Arthur, visto che la prima (prestito con metà dell'ingaggio pagato dalla Juve), è stata rimandata al mittente.

PJANIC PUO' RESTARE AL BARCELLONA
Miralem Pjanic potrebbe restare al Barcellona, decidendo di ridursi l'ingaggio. Su di lui ci sarebbe comunque l'interesse di diversi club, compresa la Juve per un clamoroso ritorno. 

IL SASSUOLO METTE FRETTA PER RASPADORI
Ceduto Scamacca al West Ham, il Sassuolo ha un altro gioiello molto richiesto sul mercato: Giacomo Raspadori. Il Napoli lo vedrebbe bene come sostituto di Mertens mentre la Juventus lo ha inserito nelle alternative al ritorno di Morata, in ogni caso bisogna prima parlarne con Giovanni Carnevali, ad del club neroverde. "Per Giacomo ci sono gli occhi di Napoli e Juventus. È chiaro che il mercato è ancora lungo e tutto può ancora succedere, ma è altrettanto vero che la nostra idea è quella di porre termine alle trattative nel giro di pochi giorni per concentrarci sul campionato" le parole di Carnevali a Il Giornale.

NUOVI CONTATTI PER MILINKOVIC-SAVIC
Il centrocampo della Juve è un cantiere aperto, tra infortuni (Pogba e McKennie), possibili partenze (Arthur e Rabiot) e giocatori inseguiti da tempo. Non c'è solo Paredes, infatti, nel mirino dei bianconeri. Il colpo a sorpresa risponderebbe al nome di Sergej Milinkovic-Savic, da tempo obiettivo della Signora. Per ora la Lazio non ha ricevuta offerte all'altezza della sua richiesta da 60 milioni di euro e tutto pare fermo. Anche in questo caso i contatti con l'agente del giocatore sono stati riaccesi, con la Juve pronta a sfruttare l'occasione giusta per fiondarsi sul serbo.

MILENKOVIC OPERAZIONE APERTA
Se Rugani dovesse lasciare la Juve, i bianconeri sarebbero pronti a tornare su Nikola Milenkovic. Il serbo piace a diversi club (Inter in testa), e nei prosismi giorni si dovrebbe fare chiarezza sul suo futuro. L'impressione è che possa lasciare la Fiorentina e per questo a Torino sono in contatti costante con il suo agente Ramadani. Per strapparlo ai viola, comunque, servono 15 milioni di euro.

L'EMPOLI RIVUOLE RUGANI
Daniele Rugani potrebbe fare ritorno all'Empoli. I toscani, infatti, sarebbero più che interessati a un ritorno del difensore centrale e la Juve non chiuderebbe alla cessione, anche se da vedere con che formula. E poi c'è il nodo ingaggio.

PAREDES VUOLE LA JUVE: SI LAVORA PER UN PRESTITO SECCO
La Juve vuole un regista e il nome caldo è sempre quello di Paredes, il cui contratto scade tra un anno. La Juve spinge per il prestito, il Psg vuole la certezza del riscatto. E' un'operazione che si può chiudere a non meno di 15 milioni. I bianconeri hanno il vantaggio di poter contare sulla volontà dell'argentino che si trasferirebbe volentieri a Torino, visto che a Parigi non ha la certezza del posto da titolare e che ha la necessità di giocare in vista di Qatar 2022. 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti