MERCATO JUVE LIVE
TEMPO REALE

Mercato Juve: Demiral torna... per far spazio a Koulibaly. Ok Kostic

L'Atalanta non riscatta il difensore turco che però non rientra nei piani di Allegri. Scade l'opzione per Morata, Neres aspetta i bianconeri

  • A
  • A
  • A

La Juve non molla la pista Koulibaly. Tutt'altro. E la carta da giocare sul mercato è quella Demiral. Il difensore turco non verrà infatti riscattato dall'Atalanta (20 milioni la cifra a suo tempo pattuita) e farà così ritorno alla Continassa senza però rimanerci a lungo visto che non rientra nei piani di Max Allegri. Per il difensore reduce da una stagione a Bergamo - come scrive Tuttosport - c'è l'interesse del Newcastle, pronto a sborsare la stessa cifra che ha spinto invece i nerazzurri a non  riscattarlo. Un tesoretto che la Juve è poi pronta a dirottare su Koulibaly per il quale in Napoli chiede però almeno 30 milioni. Intanto dalla Germania danno in dirittura d'arrivo l'affare Kostic: il serbo dell'Eintracht Francoforte ha detto sì ai bianconeri.

NO JUVE, SUAREZ VICINO AL RIVER
La Juve ha declinato l'offerta di ingaggiare Luis Suarez e dalla Spagna danno l'attaccante uruguaiano vicino a tornare in Sudamerica. Su di lui ci sarebbe il River Plate, che deve sostituire Julian Alvarez. 

NERES ASPETTA LA JUVE
David Neres resta la prima alternativa a Di Maria e in attesa che l'argentino dia una risposta definitiva ai bianconeri, il brasiliano aspetta. Per questo preferisce mettere in stand-by il Benfica, che si era fatto avanti per lui.

JUVE-MORATA: SCADE L'OPZIONE DI RISCATTO
Il futuro di Alvaro Morata alla Juve è ancora tutto da definire. Le uniche cose certe al momento sono che oggi scade l'opzione di riscatto dell'attaccante e che i bianconeri non intendono esercitarla alla cifra pattuita (35 milioni di euro) con l'Atletico Madrid. Situazione che tiene tutto in stand-by in attesa di novità. Alvaro vorrebbe rimanere a Torino, ma il club spagnolo per ora non sembra intenzionato a fare sconti sul prezzo. Posizione che costringe la Juve a percorrere altre strade, tra cui quella di un altro anno in prestito oneroso a circa 10 milioni, con un'ulteriore opzione di riscatto da 10 milioni più bonus. Formula che eventualmente costringerebbe Morata a prolungare con l'Atletico e che lascia comunque aperti molti dubbi. 

POGBA, DEFINITI ANCHE GLI ULTIMI DETTAGLI
Conto alla rovescia per l'annuncio del ritorno di Paul Pogba, che dovrebbe avvenire a inizio luglio. Secondo Goal.com sono stati definiti anche gli ultimissimi dettagli contrattuali con l'entourage del francese, che dal mese prossimo sarà a tutti gli effetti bianconero.

DE LIGT NEL MIRINO DELLE BIG STRANIERE
Torna in bilico il futuro di Matthijs de Ligt alla Juventus: secondo il Corriere dello Sport, è nel mirino di diverse big straniere, su tutte il Chelsea (che deve sostituire Rudiger) e il Paris Saint-Germain (se non arrivasse a Skriniar). Da non scartare pure il Manchester City. I discorsi con la Juve per il rinnovo sono fermi: l'olandese è in scadenza 2024, c'era una bozza di accordo per prolungare fino al 2026 con l'ingaggio che da 12 milioni passerebbe a 8 ma l'entourage del difensore vorrebbe che la clausola venisse abbassata da 120 milioni a 70-80.

ANCHE IL LECCE SU KAIO JORGE
La Juve ha messo sul mercato il classe 2002, e il suo profilo fa specialmente gola alle neopromosse: secondo il CorSport la Cremonese è da tempo sulle sue tracce, ma anche il Lecce lo sta valutando. Il brasiliano sta completando il recupero dall'infortunio al ginocchio e sarà arruolabile per l'inizio della nuova stagione... Con quale casacca resta ancora tutto da vedere.

NON SOLO POGBA: THOMAS PARTEY O GABRIEL PER LA MEDIANA
I lavori di ristrutturazione della Juventus a centrocampo non si dovrebbero fermare al solo ingaggio di Paul Pogba. Tuttosport indica i nomi di Thomas Partey e Gabriel Dos Santos Magalhaes per la mediana. I due obiettivi sarebbero perseguibili solamente in caso di partenza di Arthur. Per Thomas l'Arsenal potrebbe essere interessato a uno scambio con l'ex Barcellona, mentre il 24enne brasiliano (sempre di proprietà Gunners) rimane una pista secondaria.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti