Juve, per gennaio c'è Moutinho. Gundogan obiettivo troppo difficile

Il portoghese è in rotta col Monaco: possibile il prestito oneroso

  • A
  • A
  • A

Gundogan subito? Un sogno più che una possibilità concreta. Non perché la Juve non abbia l'appeal giusto per convincere il regista tedesco a lasciare il Dortmund ma più che altro perchè un'operazione tanto complessa è difficile da imbastire e concludere nel mercato invernale. Affare da circa 30 milioni per un giocatore classe '90 che per qualità ed esperienza sarebbe sicuramente in grado di far fare il salto di qualità a qualsiasi squadra: Marotta ci sta lavorando da tempo ma, presumibilmente, in chiave estiva, gettando ora le basi per un acquisto che Allegri suggerisce da tempo.

E allora, visto che a gennaio c'è comunque la volontà di investire a centrocampo per puntare al massimo in Italia e in Europa ecco che il nome più gettonato - visto che Banega ha già giocato in Champions col Siviglia e quindi non potrebbe essere ora schierato in coppa in maglia bianconera - è quello di Joao Moutinho, centrocampista portoghese del Monaco, in rotta con il tecnico Jardim e tentato dall'esperienza in Italia. Un affare che potrebbe concretizzarsi con la formula del prestito oneroso. Fattibile in tempi brevi.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments