Juve, missione belga: occhi puntati su Praet e Tielemans

Osservatori bianconeri al lavoro in una delle realtà più ricche di talenti in Europa

Dennis Praet, Foto Afp

In casa Juve il grande colpo in mezzo al campo prima o poi arriverà. Nel frattempo gli scout bianconeri stanno setacciando il calcio belga a caccia di giovani promesse. Un lavoro certosino in una delle realtà più ricche di talenti in Europa. E allora ecco qualche nome su cui si sono concentrate le attenzioni di Marotta & Co. Il primo della lista è Praet, poi occhi puntati anche su Tielemans, Ademoglu, Simon, Kums e Januzaj.

Il ranking Fifa parla chiaro. Il Belgio è la nuova frontiera del calcio europeo e la Jupiler League è la culla dei nuovi talenti. Lo sa bene la Juventus, che ha deciso di inviare i suoi osservatori in tribuna per Gent-Anderlecht. L'obiettivo dichiarato è quello di "spiare" da vicino i giocatori più interessanti del campionato belga. Primo tra tutti Dennis Praet, 21 anni, trequartista di qualità e quantità che già molte big stanno tenendo d'occhio. Il giocatore è in scadenza nel 2017 e la sua situazione contrattuale è molto interessante, ma non sarà facile strapparlo ai belgi. Finora la richiesta dell'Anderlecht per il baby-talento è di 30 milioni di euro. Una cifra molto importante, che tiene un po' tutti a distanza, ma che a giugno potrebbe subire già qualche variazione al ribasso e attirare l'attenzione di molti club. Del resto sulle tracce di Praet c'è anche la Fiorentina e soprattutto il Liverpool, che quando si tratta di spendere non va molto per il sottile. Dunque in casa Juve si lavora sottotraccia, intensificando i contatti con il padre-agente del fantasista.

Ma Praet non è l'unico elemento interessante del ricco vivaio belga. Nel mirino della Juve è finito anche Youri Tielemans, 18 anni, perno del centrocampo dell'Anderlecht. Sotto contratto fino al 2020, può essere il vero crack in proiezione futura e infatti il costo del suo cartellino non si allontana molto da quello del più conosciuto compagno di squadra. Mix perfetto tra De Rossi e Pogba, Tielemans piace molto ai dirigenti bianconeri soprattutto per giugno. Ma ci sarà da trattare motlo col club sul prezzo.

Sempre in casa Anderlecht, gli scout della Juve tengono d'occhio anche il 17 Alper Ademoglu, centrocampista eclettico ossevato già molte volte dai bianconeri insieme all'esterno offensivoMoses Simon, 20 anni, e del mediano 27enne Sven Kums, entrambi del Gent. Infine il solito Adnan Januzai, 20 anni. La Juve lo segue da tempo come Praet. Il giocatore è appena rientrato a Manchester dopo una deludente avventura in prestito al Dortmund. Chissà che no sia proprio lui il colpo bianconero di gennaio. In Belgio la Juve potrebbe trovare l'America. 

TAGS:
Mercato
Juventus
Praet
Tielemans
Ademoglu
Simon
Kums
Januzaj