MANOVRE BIANCONERE

Juve, Cherubini dall'Arsenal per Gabriel: Arthur nell'operazione

Non solo lo scambio Rugani-Acerbi con la Lazio: nel mirino il brasiliano dei Gunners

  • A
  • A
  • A

L'addio di un pilastro come Giorgio Chiellini impone alla Juve l'obbligo della ricerca di un sostituto in difesa. Con la Lazio c'è un'intesa di massima per uno scambio Acerbi-Rugani ma la dirigenza bianconera è al lavoro anche su altri fronti. Su tutti quello che ha portato il ds bianconero Cherubini ad effettuare un blitz a Londra dall'Arsenal per parlare di Gabriel, classe 1997, con l'obiettivo di inserire nell'operazione Arthur per arrivare al mancino brasiliano e abbassarne il costo, non meno di 50 milioni di euro. Gabriel in questa stagione con la maglia dei Gunners - che l'hanno acquistato nell'estate 2020 dal Lille per 26 milioni e con cui ha un contratto fino a giugno 2025, ha collezionato 38 presenze, mettendo a segno anche quattro gol.

© Getty Images

In casa Juve continuano intanto le manovre per riportare a casa Paul Pogba, che lascerà dopo sei stagioni il Manchester United con cui ha un contratto in scadenza. I contatti sono già stati avviati e la strada è comunque in salita: da una parte c'è la forte concorrenza del Psg, dall'altra l'ostacolo ingaggio, che ai Red Devils è di 15 milioni: l'idea bianconera è quella di mettere sul piatto 7,5-8 milioni a stagione più bonus per arrivare in doppia cifra, sfruttando anche gli sgravi fiscali del Decreto Crescita. Dalla sua la Juve potrebbe puntare sulla voglia del francese di rivestire la maglia bianconera e riportare la squadra al top in Italia e in Europa.

Vedi anche Juventus, incontro con l'agente di Pogba juventus Juventus, incontro con l'agente di Pogba
Dialogo aperto anche per Di Maria, con cui sarebbe già stata raggiunta un'intesa economica per un ingaggio tra i 7 e i 7,5 milioni: da definire quella che riguarda la durata del contratto, con il giocatore che punta a un contratto annuale per poi tornare in Argentina e il club bianconero che vuole fargli firmare un biennale. E occhi puntati su Ivan Perisic, in scadenza di contratto con l'Inter, con cui si vedrà a fine campionato per parlare di rinnovo. Al momento molto difficile, vista la forbice tra richiesta (6 milioni) e offerta (4,5).

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti