per la difesa

Juve-Lazio, intesa per lo scambio Acerbi-Rugani: è fatta

L'affare è nato domenica allo Stadium: ci sono gli ok di Allegri e Sarri

  • A
  • A
  • A

Sarà Francesco Acerbi il sostituto di Giorgio Chiellini alla Juventus. I bianconeri hanno trovato l'intesa con la Lazio per uno scambio con Daniele Rugani. Affare nato domenica nella pancia dello Stadium tra le due dirigenze e approvato dai due allenatori, Max Allegri e Maurizio Sarri. Nei prossimi giorni si discuteranno le formule dei due passaggi: il 34enne diventerà bianconero a titolo definitivo, mentre il classe 1994 approderà a Roma con ogni probabilità in prestito con obbligo di riscatto.

© Getty Images

Una ottima opportunità per entrambi. Acerbi, dopo l'ennesimo scontro con i tifosi biancocelesti, cambierà aria e a 34 anni ha la chance di chiudere in bellezza la carriera. Un rinforzo d'esperienza per Allegri che comunque avrà ancora a disposizione Bonucci e De Ligt, quest'ultimo in trattativa per il rinnovo del contratto fino al 2026. Operazione low cost con Rugani, bocciato dal tecnico bianconero, che farà il percorso inverso e a Roma ritroverà il suo maestro Sarri con la speranza di rinascere dopo tante panchine a Torino.

Affare che sarà formalizzato a fine campionato con le due dirigenze al lavoro per sistemare gli ultimi dettagli dei due trasferimenti.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti