GRANDI MANOVRE

Fiorentina, dopo Ribery De Rossi e Ibra: Commisso ci prova

I viola tornano a pensare al centrocampista ex Roma per gennaio. Spunta anche il nome dello svedese

  • A
  • A
  • A

La Fiorentina sogna sempre più in grande. Rocco Commisso ci ha preso gusto e, dopo aver portato a termine il colpo Ribery, sogna di portare a Firenze altri due 'grandi vecchi' del calcio internazionale che dal punto di vista dell’esperienza, della classe e della personalità, potrebbero portare la squadra viola a fare un ulteriore salto di qualità. A riportarlo è La Nazione, che spiega come in casa gigliata stiano prendendo sempre più piede le suggestioni che portano a Daniele De Rossi e Zlatan Ibrahimovic.

Il centrocampista ex Roma è stato già vicino in estate, quando anche Montella gli telefonò per convincerlo, ma poi scelse l'avventura al Boca. Dopo l'idillio iniziale ora però i rapporti con il club argentino sono peggiorati, tanto che iniziano a circolare con sempre maggiore insistenza voci legate ad un possibile divorzio anticipato con il club di Buenos Aires. DDR però non vuole appendere gli scarpini al chiodo e sa che per lui le porte della Fiorentina sarebbero aperte se a gennaio decidesse di cambiare aria.

E a gennaio sarà libero di trovarsi una nuova squadra anche Ibrahimovic, il cui contratto che con i Los Angeles Galaxy scade il prossimo 31 dicembre. Nonostante i 38 anni compiuti, l'attaccante svedese è ancora integro fisicamente e per dimostrare di poter ancora fare la differenza potrebbe decidere di tornare a confrontarsi con un calcio più competitivo come quello italiano. Al di là dell'aspetto tecnico, Ibra garantirebbe ai viola un’incredibile iniezione di qualità in attacco, quello dello svedese sarebbe inoltre un grande colpo anche dal punto di vista mediatico.

Gennaio è ancora lontano, ma la Fiorentina di Commisso sogna sempre più in grande. 

Vedi anche Ibrahimovic a sorpresa: "Vengo al Genoa e vinciamo lo scudetto" genoa Ibrahimovic a sorpresa: "Vengo al Genoa e vinciamo lo scudetto"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments