MONDIALE DA VENTIDUE GARE

Nessun GP al posto della Russia: Monza ultima tappa europea prima del gran finale "overseas"

La gara di Sochi era stata cancellata alla fine di febbraio in seguito all'invasione dell'Ucraina da parte della Russia.

di
  • A
  • A
  • A

Gli organizzatori del Mondiale di Formula Uno hanno annunciato ufficialmente che il GP della Russia non verrà recuperato in altra sede. Cancellato poco meno di tre mesi fa (pochi giorni dopo l'invasione russa dell'Ucraina) la gara di Sochi era originariamente in calendario domenica 25 settembre, diciassettesimo appuntamento del Campionato del Mondo che ora - "ridotto" a ventidue tappe - lascerà l'Europa con un paio di settimane d'anticipo, all'indomani del Gran Premio d'Italia di domenica 11 settembre a Monza.

© Getty Images

La volata scatterà in Estremo Oriente (Singapore e Giappone), prima di spostarsi nelle Americhe per i GP degli USA, del Messico e del Brasile, con gran finale al solito sul tracciato di Yas Marina ad Abu Dhabi. Accolta con favore dalle squadre - alle prese con i conti del budget cap e la gestione del primo anno della nuova era - la decisione di non cercare più alternative al circuito realizzato nel villaggio olimpico della città sulle rive del Mar Nero ha - appunto - motivazioni di carattere fondamentalmente economico.

Tra le ipotesi prese in considerazione e poi scartate, un doppio GP a Singapore ed il GP del Qatar, dove la Formula Uno ha fatto il suo esordio nel 2021. La prova qatariota, che dal 2023 andrà in scena per un intero decennio a Losail, non era stata inclusa nel calendario del Mondiale in corso per evitare concomitanze e sovrapposizioni con i Mondiali di calcio proprio in Qatar, che per la prima volta nella loro storia si svolgeranno a fine autunno/inizio inverno (a dicembre). Correre a Losail alla fine di settembre, oltre che logisticamente complicata come trasferta, era un'ipotesi dai contorni problematici per via delle altissime temperature ambientali (nel 2021 la gara è andata in scena nell'ultima decade di ottobre).

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti