SERIE B

Serie B: la Samp ferma il Parma, tris del Como al Cittadella

Circati risponde a Pedrola nell’1-1 del Tardini, mentre i lombardi fanno 0-3 a Cittadella. 2-2 tra Bari e Catanzaro

  • A
  • A
  • A
Serie B: la Samp ferma il Parma, tris del Como al Cittadella - foto 1
© ipp

Il sesto turno della Serie B 2023/24 conferma l’ottimo momento di forma del Como, che cala il tris in casa del Cittadella con le reti di Ioannou e Cutrone (doppietta per l’ex Milan). Il Parma pareggia in casa contro la Sampdoria di Pirlo e mantiene la testa della classifica: Circati risponde nel finale a Pedrola. Bari-Catanzaro invece termina 2-2: doppietta di Koutsoupias per i pugliesi, marcature di Sounas e Verna per gli ospiti.

BARI-CATANZARO 2-2
La formazione pugliese sblocca l’incontro al 28’ con la rete di Koutsoupias: Sibilli calcia centralmente, Fulignati risponde male e offre la palla al numero 26 avversario, che realizza di destro. Nemmeno il tempo di esultare e il Catanzaro pareggia immediatamente con un altro greco, Sounas, che incorna un cross morbido di Vandeputte. Nel recupero del primo tempo si completa la rimonta: l’autore del gol dell’1-1 recupera palla e serve Katseris, preciso dal fondo a mettere un pallone perfetto per Verna, che deve solo spingere oltre la linea. La reazione del Bari non si fa attendere e in avvio di ripresa colpisce subito una traversa interna con un bolide di Sibilli, sfortunato nella circostanza. Il 2-2 arriva però al 57’, quando Koutsoupias prima schiaccia di testa un cross dalla sinistra, poi ribatte ancora in rete la respinta del portiere. Vandeputte si rende pericoloso due volte, poi Miranda complica il finale dei calabresi: entra al 76’ e si fa ammonire due volte, abbandonando così il campo sette minuti dopo, ma il risultato non cambia. Catanzaro che sale a undici lunghezze in graduatoria, Bari a otto.

PARMA-SAMPDORIA 1-1
Samp che deve dare risposte e queste arrivano al 19’ da Estanis Pedrola, che realizza la sua terza rete in campionato al termine di un contropiede rifinito da Borini e chiuso proprio dal destro dello spagnolo. La capolista reagisce e cerca di riprende il match, ma Stankovic e un po’ di imprecisione negli ultimi metri impediscono agli uomini di Pecchia di marcare prima del duplice fischio. Gli emiliani proseguono il monologo nella ripresa, ma faticano a trovare lo sbocco decisivo: ci provano prima Bernabè poi Partipilo con un pallonetto, ma l’estremo difensore avversario si oppone.  L’ingresso decisivo è quello di Ansaldi però, che al minuto 82 serve il cross perfetto per la testa di Circati, che pareggia i conti. Sale a 14 punti il Parma, capolista, mentre la Samp è ora a 3 punti.

CITTADELLA-COMO 0-3
Gli ospiti sono in un momento positivo e lo dimostrano subito: dopo due minuti Ioannou riceve in area piccola da Iovine un cross basso dalla destra e deposita in rete. Il Cittadella continua a non riuscire a innescare a dovere i propri attaccanti e i lombardi ne approfittano alla mezz’ora, quando Cutrone riceve da Bellemo una palla bassa da lavorare spalle alla porta in area, si gira tra tre avversari e scaglia in rete il sinistro del raddoppio. Poco dopo arriva anche il palo di Da Cunha. Il secondo tempo non ha un esito diverso, infatti bastano poco più di quattro minuti agli autori dei primi due goal per confezionare il tris, con Ioannou che serve l’ex Milan, freddo e leggermente fortunato davanti a Kastrati. La squadra di Longo sale così a 10 punti in classifica grazie alla terza vittoria consecutiva, mentre i veneti restano a otto.

Vedi anche Serie B: pareggia il Südtirol, il Brescia ferma il Venezia. Spezia, è crisi 
  Serie B Serie B: pareggia il Südtirol, il Brescia ferma il Venezia. Spezia, è crisi  

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti