Serie A: Torino-Sampdoria 1-1, Iturbe risponde a Schick

Il ceco illude i blucerchiati, che sono raggiunti nella ripresa dall'argentino che sfrutta un'indecisione di Regini. I granata consolidano il 9° posto

di ANDREA GHISLANDI

Nel secondo anticipo della 34a giornata, finisce 1-1 il match tra Torino e Sampdoria. Blucerchiati avanti al 12' con un sinistro all'incrocio di Schick (11° centro stagionale, 3° di fila), costretto poi a inizio ripresa a lasciare il campo per un problema a una spalla. Mihajlovic azzecca il cambio, inserendo Iturbe al posto di Iago Falque: al 33' l'ex Roma approfitta di un'indecisione di Regini e fulmina Puggioni. Il Toro consolida il 9° posto.

LA PARTITA

Nella conferenza della vigilia, Mihajlovic ha detto di pensare solo alla Samp e non al derby, ma intanto due diffidati su tre (Castan e Moretti, il terzo è Ljajic) si accomodano in panchina. Ancora fiducia al 4-2-3-1, il modulo che esalta al meglio Belotti in corsa per il titolo di capocannoniere. I granata hanno costruito le proprie fortune in casa, ma l'ultima vittoria al Grande Torino è datata 5 marzo (3-1 al Palermo), quasi due mesi fa. Di fronte una Sampdoria reduce da due sconfitte di fila e che non vince dal 3 aprile (2-1 a San Siro contro l'Inter). A fare coppia in avanti con il grande ex Quagliarella c'è il gioiello Schick, già al centro del mercato e conteso dalle big.

Il Toro parte forte, sfruttando la serata di grazia di Boyè e Ljajic, aggredendo i blucerchiati su ogni pallone. E proprio il serbo dopo appena 4' ha sul piede il pallone del vantaggio, ma il suo destro a giro termina a lato di pochissimo. Un altro paio di conclusioni dello stesso Ljajic e di Baselli non preoccupano Puggioni e al primo affondo la Samp passa: Schick conferma il suo grande momento di forma con un sinistro sotto l'incrocio che non lascia scampo ad Hart: per il ceco terzo gol di fila, undici nel suo primo campionato in Italia. I ragazzi di Mihajlovic cercano il pari con insistenza (errori da pochi passi di Ljajic e Iago Falque), ma la Samp è pericolossima in contropiede. Come al 22', quando Quagliarella regala a Bruno Fernandes un cioccolatino prelibato, ma il portoghese calcia addosso ad Hart. Il collega Puggioni deve compiere un solo intervento, al 28', quando è bravo a respingere un sinistro al limite di Iago Falque. Il Toro fa più gioco, ma la Samp è ordinata e maledettamente efficace.

La ripresa si apre con l'uscita di Schick per un problema a una spalla: l'attaccante ceco ha provato a stringere i denti, ma ha dovuto alzare bandiera bianca. Una brutta notizia per Giampaolo che perde il suo uomo migliore. Budimir, il sostituto, è infatti di un'altra categoria (inferiore) e la fase offensiva dei blucerchiati ne risente. Miha si gioca così il tutto per tutto, inserendo anche Iturbe e Maxi Lopez per una squadra ultra-offensiva. Mossa azzeccata dell'allenatore granata, visto che l'argentino-paraguayano dopo appena 5' dal suo ingresso approfitta di una grave indecisione di Regini e fulmina Puggioni, che in precedenza aveva detto no a Boyè e Belotti. Pareggio meritato per il Toro, che però non riesce a tornare alla vittoria davanti ai propri tifosi. Quei tifosi che non hanno perdonato il grande ex Quagliarella, uscito dal campo travolto dai fischi. Il bicchiere mezzo pieno per Miha è il 9° posto consolidato. Giampaolo si consola con un punto su un campo non facile e con la certezza che con Schick in campo fino al 90' sarebbe potuta finire in modo diverso.

LE PAGELLE

Iturbe 6,5 - La mossa azzeccata di Miha: dopo 5' dall'ingresso segna il primo gol con il Toro.
Boyè 6,5 - L'argentino attende ancora il primo gol in granata: stasera lo meritava.
Iago Falque 5 - Un solo tiro pericoloso, troppo poco in una serata storta.

Schick 7 - Costretto a dare forfait dopo 40" della ripresa per un problema alla spalla dopo un primo tempo in cui era stato il migliore.
Silvestre 7 - Baluardo difensivo, dalle sue parti non si passa.
Regini 4,5 - Rovina una prova positiva con l'indecisione che costa il pareggio di Iturbe.

IL TABELLINO

TORINO-SAMPDORIA 1-1
Torino (4-2-3-1): Hart 6,5; Zappacosta 6, Rossettini 6, Carlao 5,5, Avelar 5,5; Acquah 6 (33' st Maxi Lopez 6), Baselli 6,5 (42' st Valdifiori sv); Iago Falque 5 (28' st Iturbe 6,5), Ljajic 6, Boyè 6,5; Belotti 5,5. A disp.: Padelli, Cucchietti, Molinaro, Castan, Gustafson, Obi, Barreca, Moretti, Lukic. All.: Mihajlovic 6
Sampdoria (4-3-1-2): Puggioni 6,5; Bereszynski 5,5, Silvestre 7, Skriniar 6,5, Regini 4,5; Linetty 6,5, Torreira 6, Praet 5,5; Bruno Fernandes 6 (16' st Alvarez 6); Schick 7 (2' st Budimir 5,5), Quagliarella 6 (39' st Djuricic sv). A disp.: Krapikas, Falcone, Simic, Dodò, Balde, Pavlovic, Cigarini, Tessiore, Tomic. All.: Giampaolo 6
Arbitro: Massa
Marcatori: 12' Schick (S), 33' st Iturbe (T)
Ammoniti: Avelar (T), Praet (S), Regini (S)

TAGS:
Torino
Sampdoria
Serie a
34a giornata
Schick
Iturbe

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X