ROMA

Roma, Karsdorp escluso dalla gara col Torino

Dopo l'attacco pubblico e di Mou e dopo che in settimana aveva trovato alcuni tifosi ad aspettarlo sotto casa, il terzino olandese non è stato convocato

  • A
  • A
  • A

Rick Karsdorp è stato escluso dai convocati di Roma-Torino. La rottura con José Mourinho è ormai totale dopo lo sfogo dello Special One contro l'olandese nel post partita di Reggio Emilia con il Sassuolo. Il calciatore non è fuori rosa e in questi giorni aveva comunque partecipato agli allenamenti della squadra, ma non ha certo avuto una settimana facile (due sere fa ha trovato ad attenderlo sotto casa qualche tifoso in atteggiamenti poco amichevoli) e Mou lo ha escluso dai convocati.

Karsdorp oggi non sarà all'Olimpico per la partita, ha deciso di partire da Fiumicino con la famiglia per lasciare Roma e sfruttare al meglio i giorni di vacanza programmati dal club per la prossima settimana.

Poi sarà tempo di mercato di gennaio, perché la permanenza dell'olandese nella Capitale non sembra più essere un'opzione: sulle sue tracce c'è la Juventus, che ha fiutato l'occasione ma preferirebbe un prestito, ma non sono da escludere neanche un trasferimento in Premier o un ritorno in Patria.

Di certo, la sua parentesi romana sembra essere davvero ai titoli di coda. 

Karsdorp, lo striscione della Sud: "Società, allenatore e squadra. Noi con voi nella stessa direzione"

© twitter

Vedi anche Juventus, per gennaio nel mirino c'è Karsdorp juventus Juventus, per gennaio nel mirino c'è Karsdorp

PINTO: "INTERESSE DELLA ROMA SOPRA DI TUTTO"
"Sul caso di Karsdorp non nascondo i problemi. Tutti voi avete visto quello che è successo. Noi, insieme al giocatore e all'allenatore, abbiamo deciso che sarebbe stato meglio per tutti, per lui e per la squadra, non essere della partita". Il gm della Roma, Tiago Pinto, ha commentato così la situazione dell'olandese dopo lo sfogo di Jose Mourinho di mercoledì scorso e la non convocazione per la partita con il Torino. "Dopo la fine di questa partita e come abbiamo fatto sempre con i problemi che sono successi - ha proseguito il dirigente a Dazn - dobbiamo mettere l'interesse della Roma sopra a tutto e sicuramente troveremo una soluzione buona per tutti". 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti