ROMA

Roma, Dybala e il futuro: "Difficile andare via dall'Italia, ma c'è curiosità per Liga e Premier"

L'attaccante argentino: "Ti chiedi cosa faresti in campionati dove ci sono grandi squadre e grandi giocatori"

  • A
  • A
  • A
Roma, Dybala e il futuro: "Difficile andare via dall'Italia, ma c'è curiosità per Liga e Premier" - foto 1
© Getty Images

Il suo contratto con la Roma scade a giugno 2025 ma Paulo Dybala pensa già oltre: "Sono in Italia da quasi 12 anni e mi sto divertendo moltissimo. Sarebbe difficile andarmene perché qui sono cresciuto e sono diventato uomo - ha detto l'attaccante argentino a The Athletic - Ma ovviamente hai sempre la curiosità e ti chiedi cosa faresti in campionati come la Liga e la Premier League, dove ci sono grandi squadre e grandi giocatori".

Vedi anche Roma, CEO Soulokou assicura: "I Friedkin sono qui per restare e arrivare al vertice in Europa" roma Roma, CEO Soulokou assicura: "I Friedkin sono qui per restare e arrivare al vertice in Europa"
Sulla stagione appena conclusa: "A nessuno piace finire sesto. Avevamo la squadra per finire più in alto. Abbiamo giocato molto bene in alcuni momenti ma siamo arrivati sesti quindi, a livello di gruppo, non sono molto soddisfatto di quello che abbiamo fatto. Avremmo potuto fare di più". E ancora: "Non ho vinto una Champions League e un'Europa League, ma questo sarà sempre il mio obiettivo. Voglio vincere il più possibile con la Roma. Vincere non è importante, è l'unica cosa che conta". Sulla mancata convocazione per la Copa America: "Sentivo di aver fatto bene, quindi non esserci è stato un colpo duro per me. Farò il tifo da casa".

 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti