L'INDIZIO

Roma ancora in Algarve, Mourinho resta anche l'anno prossimo

Avviati i contatti per il ritiro estivo in Portogallo dove preferisce lo Special One, un indizio importante sul futuro del tecnico

  • A
  • A
  • A

Un posto Champions da conquistare, un'Europa League da inseguire, ma già si guarda al futuro. E tutti gli indizi portano alla permanenza di Josè Mourinho. La Roma sta già piantando i primi paletti per la prossima stagione. A partire dalla sede del ritiro, tutt'altro che casuale. Sono avviati i contatti per riportare la squadra in Algarve il prossimo luglio. Proprio la meta portoghese sull'oceano dove i giallorossi hanno lavorato nelle ultime due stagioni e scelta anche durante la pausa Mondiale. Un accordo che, in caso contrario, costerebbe una pesante penale.

Ecco perchè la decisione di proseguire con lo Special One, rispettare l'ultimo anno di contratto, appare già presa. Almeno fino a prova contraria. Eh sì, perché comunque ora la stagione sta entrando nel vivo e il mese di aprile si annuncia decisivo.

Sette partite in quattro settimane che potranno dare un segnale, quasi determinante, sulla possibilità di arrivare tra le prime quattro, soprattutto visto che le ultime due sfide del mese saranno contro Atalanta e Milan, dirette avversarie per l'Europa che conta.

In un programma che parte contro la Sampdoria, gara che Mourinho non potrà dirigere dalla panchina dovendo scontare un'altra giornata di squalifica, ma nel quale spicca soprattutto il doppio impegno dei quarti di finale di Europa League con il Feyenoord.

Dopo il successo nella Conference di un anno fa, raggiungere un'altra semifinale internazionale regalerebbe ai Friedkin altre certezze per la conferma dello Special One, avendo già prenotato con vista sull'oceano per la prossima estate.

Vedi anche Mercato Roma: dubbi sul riscatto di Wijnaldum, serve lo sconto del Psg roma Mercato Roma: dubbi sul riscatto di Wijnaldum, serve lo sconto del Psg

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti