Napoli, Milik rapinato dopo la vittoria sul Liverpool

Due persone in sella a uno scooter gli hanno portato il via il Rolex minacciandolo con una pistola

  • A
  • A
  • A

Dalla grande gioia per la vittoria ottenuta in extremis contro il Liverpool grazie ad un gol di Insigne, alla grande paura per una rapina subita. Si potrebbe sintetizzare così la serata di Arkadiusz Milik, attaccante del Napoli, che in una strada di Varcaturo, a pochi passi dalla sua abitazione di Giugliano, è stato avvicinato da due persone in sella a uno scooter che gli hanno sottratto un Rolex modello Daytona dal valore di circa 7mila euro. Secondo le prime ricostruzioni il calciatore polacco stava tornando a casa dopo il successo sui Reds, si trovava in auto, ed è stato minacciato con una pistola da due malviventi col capo coperto che subito dopo si sono dileguati. Non è la prima volta che un calciatore azzurro vive una disavventura simile, sul fatto indaga ora la polizia. Nel frattempo il polacco del Napoli ha commentato ironicamente l'accaduto: "Notte quasi perfetta", ha detto riferendosi ovviamente anche al successo sui Reds.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments