NAPOLI

Napoli, Garcia: "Osimhen in Arabia? Sono offerte indecenti. Chiedete a lui"

Il tecnico azzurro dopo la vittoria in amichevole contro l'Augusta: "Su Zielinski non ho più niente da dire"

  • A
  • A
  • A

Dopo la vittoria contro l'Augusta decisa dalla rete di Rrahmani, il tecnico del Napoli Rudi Garcia ha parlato ai microfoni di Sky Sport dell'amichevole contro i tedeschi ma soprattutto di calciomercato, a partire dal 'caso' Osimhen: "Ci sono giocatori che sono a fine carriera e allora si può capire che vadano lì. Qualunque persona nel mondo non rifiuterebbe queste offerte indecenti a volte. Però quando sei un giocatore in piena maturità, che le tue stagioni più belle arrivano, non guardi neanche questo. Non sono Victor, quindi chiedete a lui". Il tecnico francese ha poi dato il benvenuto al nuovo arrivato in ritiro: "Natan è un giovane difensore brasiliano cresciuto nel Flamengo, poi è passato alla RB Bragantino. Queste squadre della Red Bull sappiamo come sono, conosciamo il Lipsia e il Salisburgo. Voglio dire che questo calcio lo conosco bene, è fatto di giovani che corrono tanto e fanno molto pressing".

Un altro 'caso' di mercato è quello che riguarda il rinnovo di Zielinski: "Non ho niente da dire di più, siete intelligenti. Niente altro. Spero che contro l'Apollon avremo bene o male tutti a disposizione"..

Inevitabile quindi parlare degli infortuni che stanno un po' complicando la preparazione: "A differenza dell'anno scorso quando la squadra doveva prepararsi per soli 3 mesi (per i Mondiali) ora dobbiamo prepararci per tutta la stagione. Di infortuni veri abbiamo Mario Rui e Anguissa. Poi ci sono infortuni di mercato, altri di prevenzione. Mario Rui dovrebbe tornare martedì, Anguissa forse già a Frosinone".

Sull'amichevole invece il tecnico francese ha dichiarato: "Queste partite sono fatte per fare esperimenti. Di solito se ne fanno uno o due, invece c'è più di metà squadra che stasera non era la stessa dello scorso anno. Bravo Ostigard che volevo vedere a centrocampo. Sono contento della partita, l'Augsburg è stato di qualità e fisico. Ci abbiamo messo tempo a rispondere fisicamente ma l'abbiamo fatto. Ho avuto indicazioni più chiare su cosa fare con questa rosa".

Vedi anche Amichevoli: tutto facile per il Napoli, con l’Augsburg finisce 1-0 napoli Amichevoli: tutto facile per il Napoli, con l’Augsburg finisce 1-0

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti