Napoli, Ancelotti: "Vittoria meritata, nessun contraccolpo dopo Liverpool"

Il tecnico azzurro dopo la vittoria di Cagliari: "Mertens e Insigne fuori? Volevo più freschezza e intensità"

Napoli, Ancelotti: "Vittoria meritata, nessun contraccolpo dopo Liverpool"

"Contro il Liverpool abbiamo rimediato un colpo forte ma non dovevamo aspettare questa gara per vedere la reazione, l'avevamo già fatto". Così il tecnico del Napoli Carlo Ancelotti dopo la vittoria di Cagliari. "Nessun contraccolpo, c'è una società seria, che ha programmi ben precisi che condivido e non si fa influenzare da una sconfitta. La punizione di Milik? Le gerarchie sono chiare. Mertens e Insigne fuori? Volevo più freschezza e intensità".

"La punizione di Milik? Le gerarchie sono chiare, dalla parte destra doveva tirare lui e non Mertens ed è stato giusto così. Arek è un ragazzo serio che riesce a gestire con molto equilibrio tutte le situazioni". Sulle scelte di formazione: "Alcuni dopo Liverpool li ho fatti riposare, volevo mettere in campo una squadra fresca e sfruttare più la spinta di Ounas a destra con Zielinski e Fabian più dietro Milik - ha proseguito Ancelotti in conferenza stampa - Perché Milik ha tirato la punizione? In quella zona è molto bravo Milik, poi dall'altra zona è bravo Dries". Sulla partita: "Il Cagliari ha giocato bene dietro, erano organizzati, noi poco profondi ma abbiamo gestito palla. Nella ripresa le squadre sono cambiate molto, potevamo andare in vantaggio all'inizio, poi ci sono state tante interruzioni e non si poteva dare ritmo ma la vittoria è meritata, c'è anche quella traversa. Barella? Ottima gara come al solito". Sul sorteggio di Europa League: "Speriamo che sia più benevolo rispetto al gruppo di Champions".

TAGS:
Calcio
Napoli
Ancelotti

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X