Napoli, Mihajlovic il dopo Benitez

De Laurentiis ha scelto il serbo per rilanciare la squadra. Dall'Inghilterra: lo spagnolo ha detto sì al Manchester City

  • A
  • A
  • A

Sarà Sinisa Mihajlovic il nuovo allenatore del Napoli a partire dalla prossima stagione. Secondo il Corriere dello Sport, De Laurentiis ha già l'accordo con l'attuale tecnico della Sampdoria che firmerà un contratto di 2-3 anni. L'era Rafa Benitez è ormai agli sgoccioli: secondo il Daily Star, lo spagnolo avrebbe detto sì al Manchester City, che gli avrebbe proposto un contratto di 12 mesi in attesa di capire cosa farà Pep Guardiola.

Presente e futuro del Napoli si incroceranno domenica sera al San Paolo, in un match che mette in palio preziosi punti per la zona Europa. Mihajlovic ufficializzerà martedì al presidente Ferrero il suo addio alla panchina blucerchiata per la sfida più importante da quando è allenatore.

De Laurentiis si è convinto a puntare sul serbo perché ritenuto l'uomo giusto per tenere a bada i giocatori ed evitare comportamenti poco professionali.

Benitez, dal canto suo, ripartirà dalla Premier League. Dopo aver allenato Liverpool e Chelsea, lo aspetta il Manchester City che a fine stagione divorzierà da Pellegrini. Una fonte molto vicina al manager iberico avrebbe rivelato al Daily Star che i Citizens sono destinazione assai gradita, anche se l'offerta è di un contratto di soli 12 mesi. Il motivo è semplice: gli sceicchi, non è un mistero, vogliono dare l'assalto a Pep Guardiola, che va in scadenza con il Bayern nel 2016.

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments