CRAC FINARTE

Arrestato Corbelli: l'ex patron del Napoli condannato a quattro anni di carcere

L'imprenditore 64enne, in passato anche presidente dell'Olimpia Milano, condannato per il crac Finarte

  • A
  • A
  • A

Giorgio Corbelli, ex patron tra le altre del Napoli e dell'Olimpia Milano, è stato arrestato a Brescia ed è in carcere. È diventata definitiva una condanna inflitta dal tribunale di Milano per il crac di Finarte e l'imprenditore 64enne, che sta scontando ai domiciliari un'altra condanna, è stato prelevato nella sua casa di Brescia dai carabinieri e portato nel carcere della città dove vive da sempre. Complessivamente Corbelli deve scontare quattro anni e un mese di detenzione ma il suo legale punta ad ottenere a breve una revisione del regime carcerario.

Corbelli nel corso degli anni è stato protagonista del mondo dello spor italiano. Nel 1988 diventa presidente del Basket Brescia, in seguito ha assunto la stessa carica a Forlì e all'Aurora Desio. Nel 2000 l'ingresso nel mondo del calcio con l'acquisto del Napoli, esperienza terminata solo due anni dopo quando compra l'Olimpia Milano fino alla cessione, nel 2008, a Giorgio Armani. 

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments