MILAN

Milan, Scaroni: "I giocatori come tanti Maradona. Singer si è commosso"

Il presidente rossonero: "Lo scudetto insegna che con il pessimismo non si va lontano"

  • A
  • A
  • A

Paolo Scaroni, presidente del Milan, torna a parlare dello scudetto rossonero: "Insegna che con il pessimismo non si va lontano, si vince solo lottando insieme. Lo staff tecnico e dirigenziale, da Pioli a Maldini, Massara e Gazidis, ha saputo motivare e unire la squadra in campo. E con questo spirito i giocatori sono diventati tanti Maradona".

© Getty Images

Il presidente milanista, parlando a La Verità, aggiunge: "A Reggio Emilia in tribuna (ultima partita contro il Sassuolo, ndr) ho visto commuoversi la famiglia Singer, padre e figlio, persone che dalla vita hanno avuto tutto. Ma certe gioie non si comprano, ti arrivano, le accogli e ti restano dentro per sempre: emozioni irripetibili e non solo per me".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 commenti