LA LETTERA

Lazio sanzionata per i saluti romani, Lotito ai tifosi: "Ci dovete 50mila euro"

Il presidente biancoceleste presenta il conto agli ultras identificati nella partita di Europa League con il Rennes

  • A
  • A
  • A

"La invitiamo a prendere contatto con la società per concordare una modalità di risarcimento". Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha inviato una lettera ai tifosi biancocelesti ritenuti responsabili di aver fatto il saluto romano durante la sfida di Europa League tra Lazio e Rennes del 3 ottobre 2019. 


“Dai filmati eseguiti dagli organi Uefa e dalle indagini della polizia conseguenti - si legge - è emerso che Lei si è reso responsabile dei comportamenti sanzionati che hanno arrecato un danno quantificabile in 50 mila euro". La cifra richiesta non è altro che il mancato incasso della Curva Nord nella sfida contro il Celtic, quando il settore dedicato al tifo più caldo è rimasto chiuso per squalifica. La Lazio inoltre ha provveduto a sospendere l'abbonamento dei tifosi coinvolti per le prossime tre gare della squadra di Inzaghi.

“Chi ha sbagliato pagherà”, aveva tuonato Claudio Lotito all’epoca dei fatti: detto, fatto. 

Vedi anche Lazio, Inzaghi: "Contro il Napoli decideranno gli episodi, vogliamo passare il turno" lazio Lazio, Inzaghi: "Contro il Napoli decideranno gli episodi, vogliamo passare il turno"

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments