Juve, Szczesny: "Dobbiamo lottare e soffrire per non prendere gol"

Il portiere bianconero: "C'è anche la Roma nella corsa scudetto, Kulusevski gran colpo"

  • A
  • A
  • A

"Per lo scudetto c'è anche la Roma, oltre a Lazio e Inter". Così Wojciech Szczesny, portiere della Juventus, in vista della ripresa del campionato. Reduce dalla sconfitta in Supercoppa contro la Lazio, la squadra bianconero affronta lunedì il Cagliari all'Allianz Stadium. "La delusione c'è ancora perché abbiamo perso un trofeo. Abbiamo parlato tra di noi e siamo pronti a ripartire con tante fame e voglia di vincere tutti i trofei possibili in questo 2020", ha ammesso il portiere polacco. Per farlo, però, la Juve deve migliorare soprattutto in difesa. "Solitamente il campionato lo vince la squadra che subisce meno gol. Noi abbiamo la qualità per farlo, dobbiamo ritrovare la voglia di soffrire e lottare per non prendere gol", ha detto Szczesny.

"Contro il Cagliari sarà una partita tosta, loro hanno dimostrato di essere una delle squadre piu' forti di questo campionato", ha poi dichiarato il portiere polacco. "Hanno fatto gran mercato la scorsa estate, hanno in rosa tanti giocatori di talento specialmente in attacco", ha aggiunto. Tornando alla lotta scudetto: "In corsa c'è anche la Roma, che sta molto bene. Qualche settimana fa nessuno parlava della Lazio che è una delle squadre più forti del nostro campionato".

Vedi anche Kulusevski è della Juventus: "Il meglio al mondo" juventus Kulusevski è della Juventus: "Il meglio al mondo" Szczesny ha parlato anche del nuovo acquisto della Juve, Dejan Kulusevski. "È un giocatore forte, di grande talento. La Juve ha fatto gran colpo. Giusto che sia tornato a Parma, per prendere maggiore esperienza nel nostro campionato", ha dichiarato il portiere bianconero. La chiusura è dedicata al ritorno in Italia, nelle file del Milan, di Zlatan Ibrahimovic. "È sempre bello quando giocatori cosi' forti tornano in Serie A. Due anni fa è arrivato Cristiano, adesso è tornato Ibra, giocatori che alzano il livello. Sarà una bella sfida, anche se più vecchio ha sempre tanta qualità", ha concluso.

Vedi anche Al Duhail, Mandzukic: "Juve? Non mi era mai capitato di non giocare..." Calcio estero Al Duhail, Mandzukic: "Juve? Non mi era mai capitato di non giocare..."

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments