IL RINFORZO

Kulusevski è della Juventus: "Il meglio al mondo"

Il centrocampista, preso dall'Atalanta per 44 milioni, ha firmato un contratto di 4 anni. Arriverà in estate

  • A
  • A
  • A

Primo assaggio del mondo Juve per Dejan Kulusevski, il centrocampista preso dall'Atalanta per 44 milioni di euro (35 più incentivi per altri 9). Lo svedese classe 2000, a Torino già dalla serata di mercoledì, è arrivato poco dopo le 8.30 al JMedical per essere sottoposto alle visite mediche, terminate attorno alle 15. Ad aspettarlo un gruppetto di tifosi, cui il giocatore si è concesso con il sorriso per selfie e autografi. Ha firmato un contratto da 2,5 milioni netti a stagione fino al 2024 più bonus. 

Terminate le visite, Kulusevski ha assaggiato il mondo Juve da vicino con il primo contatto con Sarri e i nuovi compagni alla Continassa. Il 19 gennaio verrà da avversario allo Stadium con il suo Parma, prima di viverlo come casa sua tra qualche mese.

Kulusevski resterà infatti al Parma, dove è in prestito, fino a fine stagione e inizierà la sua vita in bianconero in estate, anche oggi Paratici ha provato a forzare la mano ma i gialloblù non hanno voluto sentire ragioni. 

IL COMUNICATO DELLA JUVENTUS

Kulusevski ha firmato un contratto con la sua nuova squadra "fino al 30 giugno 2024". Contestualmente la Juventus "ha sottoscritto con il Parma un accordo per la cessione temporanea a titolo gratuito fino al 30 giugno 2020 del diritto alle prestazioni sportive dello stesso calciatore". Per quanto riguarda le cifre dell'operazione, il centrocampista e' stato prelevato a titolo definitivo "a fronte di un corrispettivo di € 35 milioni pagabili in cinque esercizi - fa sapere la societa' della Continassa - Il valore di acquisto potra' incrementarsi di massimi € 9 milioni al maturare di determinate condizioni nel corso della durata contrattuale".


KULUSEVSKI: "NON CI HO PENSATO DUE VOLTE A VENIRE ALLA JUVENTUS"
Prime parole da giocatore della Juventus per Dejan Kulusevski: "Sono molto contento, il 2020 non poteva iniziare meglio di così. E' un giorno molto importante per me - ha commentato l'esterno svedese -. Gioco solo per vincere, non conta fare assist o gol, conta solo la vittoria. Ho studiato il gioco di Sarri a due tocchi, tutti si aiutano e mi farà migliorare tanto".

Kulusevski finirà la stagione col Parma prima di vestire il bianconero: "Sono a Parma da sei mesi ma mi sento a casa, tutti i compagni mi aiutano e sono fortunati ad avere compagni e mister che credono così tanto in me. La Juventus è una delle squadre più grandi del mondo, la squadra a cui ambisci quando inizi a giocare. Quando ho avuto la possibilità di venire qui non ci ho neanche pensato. Posso giocare in diversi ruoli, ma io mi sento trequartista".

 

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments