Juve, niente multa per Dybala: sarà solo richiamato

L'argentino si è fiondato negli spogliatoi durante la gara con il Parma quando ha capito che non sarebbe entrato in campo

  • A
  • A
  • A

Non ci sarà nessun caso Dybala alla Juventus. L’atteggiamento del fantasista, che ha abbandonato la panchina durante la gara contro il Parma dopo aver capito di non entrare in campo, non è piaciuto affatto alla società bianconera che però ha deciso di adottare la linea morbida e di non punire il calciatore. Domani, alla ripresa degli allenamenti, ci sarà un chiarimento tra la ‘Joya’ e il tecnico Massimiliano Allegri che sabato sera aveva commentato così il gesto dell’ex Palermo: “Non l'ho visto, non me ne sono accorto. Forse sentiva freddo”.

Oltre il tecnico anche la società farà sentire la sua voce: l’intenzione di Agnelli è di richiamarlo e di invitarlo ad un atteggiamento diverso senza però procedere con una multa. In un momento non facile della stagione dei bianconeri, che in pochi giorni sono prima usciti dalla Coppa Italia per mano dell’Atalanta e poi si sono fatti rimontare allo Stadium 2 gol dal Parma, i vertici della Juventus vogliono vedere un gruppo compatto e unito per arrivare poi al meglio in occasione del doppio confronto in Champions League contro l’Atletico Madrid che dirà molto sul cammino europeo della Vecchia Signora.

Leggi Anche

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments