Cristiano Ronaldo: "Zidane mi ha fatto sentire speciale"

Il portoghese: "Voglio vincere sempre di più per entrare nella storia del calcio"

  • A
  • A
  • A

Cristiano Ronaldo ha avuto tanti allenatori nel corso della sua carriera, e Zinedine Zidane è stato uno dei migliori: "Un calciatore si sente sicuro non solo per meriti propri, ha bisogno dell'appoggio dei compagni di squadra e dell'allenatore: Zidane mi ha fatto sentire speciale, parte del gruppo". L'attaccante della Juventus continua: "Zidane non ha cambiato il mio modo di giocare ma mi ha aiuto tanto, è sempre stato onesto e aperto con me".

"Lo stimavo da calciatore e sono diventato ancora più suo fan dopo averlo conosciuto come allenatore - le parole di CR7 a DAZN in merito al tecnico del Real Madrid -. Mi diceva sempre: stai calmo, gioca la partita, se c'è qualcuno che fa la differenza qui sei tu. Lo porterò sempre nel mio cuore, è davvero una bella persona oltre ad un ottimo tecnico".

Ronaldo spiega di avere ancora obiettivi personali: "Grazie a Dio i soldi non sono un problema, la mattina mi sveglio non per guadagnare ma per vincere sempre di più ed entrare nella storia del calcio. Mi impegno per vincere, prima di tutto con la mia squadra perché poi porta ad avere anche trofei individuali".

Commenta Disclaimer

I vostri messaggi 0 comments