Cristiano Ronaldo a Londra spende 31mila euro per due bottiglie di vino

La mini vacanza londinese di CR7 tra Opera, cene e tennis

Continua la mini-vacanza di Cristiano Ronaldo a Londra. Nella serata di martedì, oltre allo spettacolo del balletto 'La Bayadere", alla Royal Opera House, CR7 si è 'concesso' una cena nell'esclusivo Zela Ibiza nel West end della capitale inglese. Lo documentano lui stesso e la compagna Georgina Rodriguez postando su Instagram una foto all'ingresso del locale insieme al primo figlio di Ronaldo, Cristiano jr. "A proposito di ieri sera, cena fantastica al Zela London", scrive il fuoriclasse, che è tra i finanziatori del locale insieme al tennista Rafa Nadal e al cantante Enrique Iglesias.

La stampa inglese non ha mollato un secondo Ronaldo nella sua vacanza londinese. Come ha svelato il The Sun il campione portoghese, che ha alloggiato in una suite da 9mila euro a notte, avrebbe speso 31mila euro per due bottiglie di vino da Scott's, un ristorante esclusivo. Il tutto per festeggiare il primo compleanno della figlia, Alana Martina. Due bottiglie speciali: 20mila euro per il Richebourg Grand Cru, uno dei vini più costosi al mondo, e 11mila euro per un Pomerol Petrus del 1982. Ronaldo ha anche assistito agli incontri di tennis del Masters alla O2 Arena.

Dopo i quattro giorni di vacanza concessi da Allegri, giovedì i giocatori della Juventus non impegnati con le Nazionali torneranno ad allenarsi alla Continassa.

TAGS:
Cristiano ronaldo
Juventus

Invia un commento

Per poter inviare, rispondere o votare un commento, occorre essere registrati ed effettuare il login

Registrazione Login X

Invia commento

Ciao

Esci Disclaimer

I vostri messaggi

Regole per i commenti

I commenti in questa pagina vengono controllati

Ti invitiamo ad utilizzare un linguaggio rispettoso e non offensivo, anche per le critiche più aspre


In particolare, durante l'azione di monitoraggio, ci riserviamo il diritto di rimuovere i commenti che: 

- Non siano pertinenti ai temi trattati nel sito web e nel programma TV

- Abbiano contenuti volgari, osceni o violenti

- Siano intimidatori o diffamanti verso persone, altri utenti, istituzioni e religioni

- Più in generale violino i diritti di terzi

- Promuovano attività illegali

- Promuovano prodotti o servizi commerciali

X